cozze-vapore

Un primo piatto di mare: i cavatelli con le cozze

Il nostro approfondimento odierno dedicato alla cucina pugliese, ci porta a parlarvi di un buon primo piatto che potrete scegliere per un pranzo o una cena a base di pesce che non sia troppo sofisticata, ma allo stesso tempo, che non scada nemmeno nel banale: stiamo parlando di un bel piatto di cavatelli con le cozze, un ingrediente quest’ultimo che è molto diffuso nelle pietanze marinare della nostra regione.

I cavatelli, invece, sono uno speciale formato di pasta che è proprio tipico della Puglia, e le sue radici risalgono all’epoca medievale, durante la quale nacque il famoso gnocco, da cui è innegabile che il cavatello derivi: appartenente alla categoria della pasta corta, per certi versi potrebbero ricordare anche gli gnocchetti sardi, sebbene, rispetto a questi ultimi, i cavatelli risultano essere lisci.

Volete saperne di più di come potete valorizzare al meglio i vostri cavatelli con una preparazione con le cozze? Iniziate a scoprire di che cosa non potrete assolutamente fare a meno per preparare un piatto gustoso.

Gli ingredienti per i cavatelli alle cozze (dosi per due persone)

Per realizzare la nostra ricetta, dovrete preoccuparvi di acquistare:

  • 200 grammi di cavatelli
  • 500 grammi di cozze
  • olio extravergine di oliva
  • rucola
  • pomodorini
  • prezzemolo
  • peperoncino
  • sale
  • pepe
  • aglio

La preparazione dei cavatelli alle cozze

Diamo uno sguardo insieme, ora, ai singoli passi per preparare correttamente i cavatelli alle cozze:

  • Pulite e lavate accuratamente le cozze, eliminando anche l’eventuale bisso (la barbetta) dal guscio
  • Adagiatele in una padella, con un filo di olio, un po’ d’acqua, prezzemolo tritato, un pizzico di sale e uno spicchio di sale, facendole aprire a fuoco medio-alto.
  • Cucinare la vostra pasta, accertandovi di scolarla al dente.
  • Saltate la vostra pasta in padella insieme con le cozze, aggiungendo del pepe, la rucola, del peperoncini e i pomodorini (che dovranno essere lavati e tagliati a pezzettini).
  • Dopo aver fatto amalgamare i profumi e i sapori per un paio di minuti, potrete servire in tavola il vostro primo piatto.

Per dare al vostro piatto un tocco scenografico, senza tuttavia creare difficoltà nel mangiare, potrete eliminare i gusci, lasciandone solo un paio come guarnizione per i piatti.

Riepilogo
recipe image
Nome ricetta
Cavatelli con le cozze
Pubblicato il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Voto medio
3.51star1star1star1stargray Based on 2 Review(s)

One Response to "Cavatelli con le cozze"

  1. Silvia  7 Aprile 2016

    Che piatti interessanti! L’unico inconveniente delle cozze è che devono essere lavate accuratamente

Leave a Reply

Your email address will not be published.