settimana-santa-tradizioni-pugliesi
Photo by Repubblica

La Settimana Santa 2014 e le tradizioni pugliesi

Non manca ormai molto all’arrivo della Pasqua 2014 e, in attesa delle celebrazioni per la Settimana Santa 2014, in Puglia prende il via la lunga sequela di eventi che, tra la Domenica delle Palme e quella di Pasqua, conosce la sua apoteosi, tra processioni storiche che ricordano gli ultimi momenti di vita di Gesù Cristo e la sua successiva Resurrezione. Tra i primi appuntamenti che vi segnaliamo, vi sono quelli di venerdì 11 aprile (del Venerdì di Passione) a Bitonto con la Processione dell’Addolorata, a Gallipoli con il Venerdì dell’Addolorata, come del resto a Ruvo di Puglia e Grottaglie sarà la volta della Processione della Desolata.

Le processioni al culmine della Settimana Santa

Gli eventi pugliesi più belli per la Settimana Santa 2014 prendono il via a Troia con la Passione Vivente nel giorno della Domenica delle Palme, cui seguono poi il Mercoledì Santo a Conversano nuovamente la Passione Vivente, per poi lasciar spazio il Giovedì Santo a Francavilla Fontana il Pellegrinaggio dei Pappamusci, mentre che, il Venerdì Santo sarà la volta della Processione dei Misteri a Bitonto, o ancora, la Processione dell’Addolorata a Taranto, dei Cinque Misteri a Molfetta. Nel Sabato Santo gli appuntamenti più importanti saranno a Molfetta con la Processione della Pietà e la Passione Vivente a San Marco in Lamis, per poi lasciare spazio alla Domenica di Pasqua alla Prcessione del Cristo Risorto con le tradizionali Quarantane di Ruvo di Puglia o a Gallipoli con lo Scoppio della Caremma.