cinema-puglia-matteo-garrone

La Puglia set cinematografico per Matteo Garrone

Quanti di voi, amiche ed amici della Puglia, nel vedere questa immagine avranno subito riconosciuto questo luogo splendido della nostra terra, vale a dire, Castel del Monte: e questo è il pensiero che ha fatto pure il regista Matteo Garrone, che è stato premiato per ben due volte al Festival di Cannes con il riconoscimento espresso dalla Giuria, e che ha scelto proprio le località di Castel del Monte, Gioia del Colle, Statte e Mottola per effettuare le riprese del suo nuovo lungometraggio dal titolto Il racconto dei racconti, che mira a trasporre nel mondo cinematografico una cinquantina di fiabe scritte in dialetto napoletano in “Lo cunto de li cunti”.

La Puglia e il cinema: l’arte che promuove il territorio

Riuscire a trasporre la dimensione territoriale splendida della Puglia sul grande schermo, negli intenti di Apulia Film Commission, è la miglior occasione che esista per creare del marketing territoriale, che comunichi attraverso un’opera d’arte di grande presa tra il pubblico, come il film, la bellezza di questa terra. L’opera “Il racconto dei racconti”, che sarà un film in costume realizzato in lingua inglese, avrà una sceneggiatura realizzata non solo da Garrone, ma anche da Gaudioso, Albinati e Chiti. Vedremo quindi quale sarà il risultato di questa nuova opera cinematografica collegata alla Puglia.