puglia-food-film

Bari ospita un evento in bilico tra cinema e cibo

La Puglia ha investito tanto, nel corso degli ultimi anni, nell’ambito cinematografico: la nostra regione è riuscita infatti a conquistarsi un posto di primo piano a livello nazionale, organizzando concorsi ed eventi incentrati sul mondo delle pellicole, che hanno avuto un certo riscontro. Ora, ad essere protagonista della scena nella nostra regione, è il Puglia Food Film, un evento che ha preso il via ieri nella città di Bari – e che si concluderà l’8 ottobre – in cui il cinema si sposerà con le proposte alimentari che rendono famosa la Puglia tanto in patria quanto all’estero.

Andando a creare un legame tra il buon cibo e il cinema di qualità, anche grazie al supporto de “I Tipici di Puglia”, “Futuri Orizzonti” e “Gruppo di azione locale Concabarese”, all’interno di una location molto interessante qual è il Fortino di Sant’Antonio,  si potranno da una parte degustare le specialità all’insegna della biodiversità e del buon pescato tra l’Auditorium del Gusto e la Piazza dei Sapori, e dall’altra, vedere i film che si sono aggiudicati dei riconoscimenti nel corso dell’evento cinematografico Food Film Fest di Bergamo.

L’ultima giornata dell’evento, l’8 ottobre, si svolgerà nel contesto della Masseria Ruotolo, e a farla da padrone sarà il laboratorio dedicato allo Slow Food, con tanto di degustazione di vini e di oli prodotti. Ci sarà spazio poi anche per un momento rievocativo storico, quando a tenere banco sarà la ricostruzione di una cerimonia nuziale pugliese in stile anni 30, con tanto di proiezione di spezzoni di un film muto, durante la quale si potranno assaporare le specialità tipiche dei banchetti tradizionali.