Calamari ripieni

Il calamaro: un mollusco sano e nutriente per tutta la famiglia

Il calamaro appartiene alla specie dei molluschi ed è presente praticamente nei mari di tutto il mondo in diverse  sottospecie. Il calamaro che si pesca comunemente nel Mar Mediterraneo è di dimensioni, per così dire, medie, ma se ne trovano anche di molto più piccoli (sia nel Mar Mediterraneo che nell’Oceano Atlantico) e di molto più grandi (attorno alle coste dell’America Latina), tutti ugualmente commestibili, eccetto il calamaro gigante,  che invece non viene pescato.

Per quanto riguarda le proprietà nutrizionali del calamaro, esso è naturalmente ricco di proteine e povero di grassi, poco energetico e del tutto privo di fibre. E’ dunque un mollusco perfetto per nutrire in modo equilibrato tutta la famiglia.

Un mollusco, tante ricette

Avere qualche calamaro per le mani e qualche altro ingrediente in frigo vi consentirà di dar vita ad un pranzo sicuramente goloso e completo per tutta la vostra famiglia. Potreste decidere, ad esempio, di tagliare il calamaro a filetti e di usarlo per dar vita ad un goloso sugo per la pasta. Oppure potete friggerlo con una pastella leggerissima a base di acqua e farina (una sorta di tempura), ed accompagnarlo con una bella insalata mista.

In alternativa, il calamaro si presta molto bene ad essere farcito: potete preparare una farcitura a base di riso, pane, cous cous ed altri ingredienti di vostro gusto, come erbe aromatiche o verdure, dando quindi vita ad una ricetta praticamente completa dal punto di vista nutrizionale. I calamari ripieni possono inoltre essere cotti sia in padella che in forno, rivelandosi una ricetta estremamente versatile sotto diversi punti di vista, non solo dei sapori ma anche del modo di gestirli e trasformarli in una ricetta golosa.