lampascioni

Specialità semplici e genuine della Puglia

Povera e semplice, basata su ingredienti che si possono reperire facilmente in natura e capace di dare sapore ad ogni pietanza portata in tavola senza ricorrere ad artifici: vi sentireste di riassumere in questa frase l’essenza più autentica della cucina pugliese? Noi sì, ed è per questo che, oggi, siamo andati alla riscoperta di un altro pilastro della cucina della nostra regione, che viene gustato in tanti modi differenti, ma che noi vi proponiamo in una ricetta speciale: stiamo parlando dei lampascioni sott’olio, apprezzatissimi per gli antipasti pugliesi.

lampascioni

I lampascioni sott’olio sulle tavole pugliesi

Chiamati anche pampagioni, questi bulbi – ritenuti una vera prelibatezza anche per il loro sapore un po’ amaro e il profumo – sono un regalo della terra fertile della Puglia, che tuttavia in ragione del lento processo di crescita e sviluppo, hanno un costo piuttosto impegnativo. Utilizzati in tantissime ricette, e spesso anche simbolo delle festività più importanti (come nel caso del pranzo di Pasqua), nella ricetta per la conserva, i lampascioni sott’olio vengono preparati per consentirne un consumo nel tempo, senza sciuparne la minima quantità, valorizzando questa specialità pugliese.

Non lasciatevi sfuggire l’occasione per gustare questa squisita bontà della nostra terra: nel nostro shop, trovate i lampascioni alla pugliese preparati secondo la ricetta tradizionale, raccolti con l’ausilio degli zamponcelli da contadini di aziende agricole locali, conservando al meglio il loro sapore selvatico.