Panzerotti-pomodoro-e-mozzarellaIn Puglia, ed in particolar modo in Salento, i panzerotti rappresentano una vera e propria istituzione culinaria. Li potete trovare praticamente ovunque, e possiamo affermare con certezza che essi non trovano eguali nel resto d’Italia. A tenergli testa troviamo forse, nel barese, la pizza barese, alta e oleosa al punto giusto, mentre nel leccese il famoso rustico, ripieno di una generosa cucchiaiata di besciamella. Nonostante ciò, il panzerotto mette un pò d’accordo tutti, e da Foggia in giù rappresenta il pranzo veloce, la merenda o l’aperitivo per eccellenza.

Se avete trascorso una vacanza in Puglia non dimenticherete l’inconfondibile profumo proveniente dalle rosticcerie al calar della sera, quando tanti sono di ritorno dalla spiaggia con un non piccolo languorino. Ed ecco che la sosta prima della doccia è d’obbligo: panzerotto fumante in una mano, birra ghiacciata nell’altra, ci si gode con gli amici il primo freschetto della giornata.

trio-di-passate
Da provare questo trio di passate artigianali, biologica, rustica e dolce al pomodoro ciliegino, in offerta 12

Il panzerotto è fondamentalmente un calzone grande circa 15 cm preparato con pasta per pizza, ripieno di pomodoro e mozzarella e, a seconda dei casi, fritto o cotto in forno. Assaggiate dapprima quello fritto, e sarà sicuramente amore. Se proprio il fritto non fa per voi (ma non dimenticate che anche in vacanza bisogna fare delle eccezioni), buttatevi sul calzone al forno, che sarà ugualmente fonte di soddisfazione!

E se la vacanza ormai è finita, non vi resta che provare a preparare a casa i vostri panzerotti pomodoro e mozzarella, golosissimi, caldi al limite dell’ustione, fragranti e sugosi al punto giusto!