Helen Mirren: sogno di tornare presto in Salento

helen-mirren-premio-apollonio
Helen Mirren riceverà il premio Apollonio per il suo impegno a favore del Salento.

La straordinaria attrice americana, premio oscar come miglior attrice per The Queen (oltre ad innumerevoli altri riconoscimenti) Helen Mirren, ha oramai da diversi anni un buen retiro speciale in quel di Miggiano, un piccolo paesino nei pressi di Tricase. Qui si rifugia quando gli impegni del jet set le lasciano qualche giorno di respiro. A Tricase, poco distante da Miggiano, la nota attrice ha anche aperto un cocktail bar con il marito Taylor Hackford. E ora, cosa staranno facendo i due? L’affascinante e sofisticata Helen sarà chiusa da due mesi nella sua masseria in quel di Miggiano? Pare proprio di no.

Come da lei stessa dichiarato nel corso di una recente intervista, i due stavano per partire dagli Stati Uniti d’America alla volta del loro buen retiro salentino, quando le restrizioni relative al Covid19 gli hanno imposto di soprassedere e rimanere nelle Sierras, in località Lake Tahoe, un luogo incantevole situato tra la California ed il Neveda , dove hanno trascorso gli ultimi due mesi.

“Spero in un futuro migliore e non vedo l’ora di far ritorno al mio amato Salento”

L’attrice americana ha anche affermato che le sarebbe piaciuto condividere con i suoi amici salentini questo singolare periodo delle vite di tutti noi. Un periodo decisamente difficile, dove però, ha affermato l’attrice, ognuno di noi deve cogliere l’occasione per dedicarsi alle sue passioni proprio come faceva prima, sviluppare forme artistiche, approfondire la conoscenza della tecnologia, fare ciò che più si ama. L’attrice ha affermato che, nonostante tutte le cose belle che l’uomo sa creare, è anche riuscito ad innescare un cambiamento climatico senza precedenti, ad inondare il mondo di plastica ed a ritrovarsi alle prese con una pandemia senza precedenti. Una nota di preoccupazione che si affianca alla speranza di veder presto riaprire cinema e teatri.