Scopriamo insieme una ricetta pugliese, quella delle scarcelle

scarcella-di-pasqua

La Pasqua si avvicina e allora perché non dedicarsi alla preparazione di un dolce tipico pugliese?  Scopriamo la ricetta originale delle scarcelle pugliesi.

Scarcelle: il significato

Tra i dolci pasquali tipici pugliesi non possiamo certamente esimerci dal menzionare la scarcella: questo preparato che nasce con una forma di ciambella e uova sode trattenute da listelli di pasta a forma di croce, deve il suo nome al verbo “scarcerare”. Quindi, quando parliamo di scarcelle e significato della parola di per sé, dobbiamo sapere che ci si riferisce allo “scarcerare l’uovo” che rappresenta il corpo di Cristo che, all’alba del giorno di Pasqua, riuscì a liberarsi dal sepolcro con la Risurrezione.

Naturalmente, vi sono pure altre interpretazioni per quanto concerne il nome e la ricetta originale delle scarcelle pugliesi: infatti, alcuni parlano proprio del simbolo della liberazione del peccato originale. Ad ogni modo, oggigiorno questo dolce lo troviamo disponibile in commercio in diverse forme da quella originale: infatti, molte persone sono abituate a preparare questo dolce pasquale dandogli una forma di colomba, coniglio, stelle, cuori, gallo e molte altre forme ancora. In ogni caso, però, il dolce dovrà trattenere tra due listarelle di pasta l’uovo sodo, altrimenti non sarà quello tipico di Puglia.

Un’altra interessante curiosità che riguarda le scarcelle con le uova é la seguente: le famiglie più ricche potevano concedersi fino a tre uova sul dolce, mentre le altre solo un uovo.

Le scarcelle sono i dolci pasquali pugliesi da provare assolutamente

Se vi abbiamo destato curiosità ed ora siete desiderosi di preparare uno dei dolci pasquali pugliesi più conosciuti in assoluto per la vostra famiglia, allora non potrete far a meno di recuperare gli ingredienti e mettervi ai fornelli per fare le scarcelle. Ecco la ricetta originale delle scarcelle pugliesi con i relativi ingredienti che dovrete acquistare per la preparazione del dolce, così da poter festeggiare questa prossima Pasqua con un dolce home made!

INGREDIENTI:

  • 500 g di farina
  • 100 g di zucchero
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di ammoniaca
  • 70 ml di olio evo
  • 1 bustina di vaniglia
  • 2 uova sode
  • glassa a piacere

Di seguito, ti proponiamo la video ricetta delle scarcelle pugliesi. Non esitare a scriverci per qualunque domanda!