Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •  

regali gastronomici pugliesi - La Terra Di Puglia

Un grande classico del rientro dalle vacanze in Puglia o in altre regioni italiane è quello di portare un piccolo pensiero o souvenir a chi è rimasto a casa ad aspettarci. In realtà il tempo dei souvenir è finito e non tutti gradiscono di trovarsi per le mani un oggetto tanto bello quanto inutile, destinato ad accumulare polvere ed a occupare spazio inutile. Diverso è il caso invece dei cesti con prodotti tipici, sempre graditi, perfetti per coccolare chi non è potuto partire sia nell’animo che nel palato. Vediamo qualche consiglio sul tema, sia in fatto di prodotti tipici da collocare nel cesto, sia in fatto di budget da investire. 

5 souvenir da non portare al ritorno dalle vacanze in Puglia

Le vacanze in Puglia sono sinonimo di mare, di relax, di divertimento, e naturalmente tutti noi vorremmo trasmettere le emozioni vissute durante la villeggiatura a chi è rimasto ad attenderci a casa. Attenzione però a cosa acquistiamo e doniamo al nostro ritorno. Ecco 4 souvenir da non regalare:

  1. La cartolina: è un ricordo banale e ormai superato
  2. La sfera con la neve: anche questo è un oggetto che ci riporta agli anni 90
  3. La calamita: non tutti hanno un luogo dove esporla e non tutti amano le calamite in cucina
  4. Il souvenir “simil pugliese” acquistato nel negozio di souvenir “made in China”. Un grande classico è il pumo pugliese realizzato grossolanamente e in serie
  5. Lo strofinaccio da cucina con la cartina della Puglia: anche questo è superato!

I prodotti tipici pugliesi da inserire nei cesti con prodotti tipici da donare al ritorno dalle vacanze: consigli generali

I prodotti tipici – se sono di buona qualità – sono invece molto graditi. Regalare cesti con prodotti tipici è sinonimo di voler condividere con chi è rimasto a casa l’emozione di un sapore o di una pietanza tipica di una regione, in questo caso la Puglia. E allora, vediamo quali sono i nostri consigli sul tema.

  1. Evitate sapori troppo forti o troppo piccanti, a meno che non siate sicuri che chi li riceve li ama
  2. Andate sul classico, ma non sui prodotti che trovate al supermercato. I migliori prodotti da inserire nei cesti con prodotti tipici sono sempre artigianali, e per questo motivo introvabili fuori regione. Le orecchiette commerciali sono disponibili anche nel supermercato della vostra città, in fondo!
  3. Trovate qualcosa di originale, diverso ed introvabile fuori regione
  4. Bilanciate assaggi dolci e salati, per accontentare tutti i gusti

Vediamo ora quali prodotti tipici pugliesi collocare nei cesti regali da donare dopo le vacanze in Puglia

I cesti con prodotti tipici sono idee regalo sempre gradite a patto che offrano una certa varietà. Starete forse pensando che acquistando una calamita avreste speso meno, ma non dubitate, anche per confezionare un dono di qualità sicuramente più gradito, non occorre impegnarsi con grandi cifre. Vediamo dunque cosa si potrebbe collocare nei cesti di prodotti tipici da regalare:

  1. Le orecchiette pugliesi fatte a mano
  2. Una passata di pomodoro fresco
  3. Un pacchetto di taralli pugliesi
  4. Le puntarelle alla crudaiola pugliesi sott’olio, questo è il dono “introvabile”
  5. Una piccola confezione di olio pugliese

Per qualunque dubbio o domanda, o per ordinare un dono pugliese da web e farlo recapitare direttamente a chi vuoi tu senza nemmeno doverlo trasportare in valigia, non esitare a contattarci o a visitare il nostro shop.

 


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •