baia delle zagare - mattinata - La Terra di Puglia

Le gite in Puglia ci piacciono molto in tutte le stagioni. Ma quando la stagione estiva finisce la voglia di intrattenersi fuori casa è ancora tanta. Vi proponiamo dunque un fine settimana d’autunno in Puglia, da trascorrere sul Gargano. Una meta facile da raggiungere dal centro Italia ma anche da altre regioni non troppo distanti. Ecco l’itinerario.

L’anello del Gargano: una gita in Puglia per tutta la famiglia

Avete mai sentito parlare dell’anello del Gargano? Si tratta di un lungo anello situato attorno al promontorio del Gargano, che accompagna il visitatore dalla Foresta Umbra fino alla scogliera, e viceversa. Vi consigliamo di recarvi dapprima a Manfredonia. Proseguite verso Mattinata, dove rimarrete colpiti dalla bellezza dei Faraglioni della Baia delle Zagare. Di lì, spostatevi a Vieste, dove altrettanta maestosità è offerta dal monolite di Pizzomunno. Scattate qualche foto ricordo!

Curiosità: il monolite del Pizzomunno è legato a una romantica e triste storia d’amore tra un pescatore locale e la bellissima Cristalda.

spiaggia di pizzomunno - la Terra di Puglia

Proseguite ancora e, dopo qualche curva lungo una meravigliosa strada affacciata sul mare, raggiungerete la suggestiva Peschici, romanticamente arroccata su un elegante sperone roccioso a proteso verso il mare. A Rodi Garganico cominciate a rientrare verso l’entroterra. Dopo una ventina di km appena, raggiungerete il Lago di Varano. Notate come la vegetazione e il paesaggio cambiano in una manciata di chilometri!

LEGGI ANCHE  L'inaugurazione della Marina del Gargano

lago di varano - La Terra di Puglia

Lasciato dunque alle spalle il mare, è ora di immergersi nella Puglia più aspra, solitaria e spirituale: recatevi dunque presso San Marco in Lamis, dove potrete visitare uno dei conventi più antichi di Puglia, il Convento di San Matteo. Avete bambini? Ottimo! Il museo Paleontologico dei Dinosauri sarà sicuramente gradito.

La gita in Puglia sul Gargano è anche divertimento

soprattutto se viaggi con i tuoi bambini

museo paleontologico dei dinosauri - La Terra di Puglia

E se siete in vena di spiritualità, da San Marco in Lamis non potete esimervi da recarvi presso San Giovanni Rotondo, dove visiterete la chiesa dedicata a san Pio da Pietrelcina, progettata dal famoso architetto Renzo Piano. 

La vostra gita in Puglia sul Gargano sta quasi per terminare. E’ ora di pensare di far ritorno a Manfredonia, dove tutto è iniziato, ma non prima di aver fatto un’altra sosta spirituale presso Monte Sant’Angelo, con il famoso Santuario di San Michele Arcangelo, importante tappa di passaggio lungo una delle tante vie Francigene d’Europa, dove secondo tradizione San Michele sarebbe apparso a più riprese.

monte sant'angelo - San michele arcangelo - Laterradipuglia.it

Curiosità: la località di Monte Sant’Angelo si trova sulla cosiddetta linea micaelica, una linea immaginaria che unisce diversi santuari del mondo dedicati a san Michele, e che ha origine in Irlanda. E’ un luogo riconosciuto Patrimonio Unesco. 

Altre curiosità e informazioni per una gita in Puglia sul Gargano

Occhio ai trabucchi, soprattutto all’ora di pranzo!

Durante la prima parte del tuo tragitto, a ridosso del mare, incontrerai i famosi trabucchi. Sono antichissime costruzioni edificate sul mare per pescare. Ve ne sono innumerevoli tra Vieste e Peschici. Se è ora di pranzo, sappi che alcuni trabucchi sono stati convertiti in ristoranti sul mare!

LEGGI ANCHE  San Michele Arcangelo, la Puglia mistica è di casa qui

Da portare a casa: un bel caciocavallo podolico e un po’ di scaldatelli

Il caciocavallo podolico è un formaggio molto famoso e pregiato del Gargano. Le vacche podoliche sono una specie molto famosa che vive tipicamente in questa zona. E’ un formaggio da tavola che vi consigliamo di acquistare e portare a casa.

Da portare a casa al termine della vostra gita in Puglia ci sono anche gli scaldatelli. Sono taralli di farina di grano tenero con olio extravergine di oliva, vino bianco e semini di finocchio. Ottimi da sgranocchiare anche durante il tragitto!

Gita in Puglia sul Gargano: riassumendo

Riassumiamo brevemente le tappe della gita in Puglia che vi proponiamo

  • Manfredonia
  • Mattinata
  • Vieste
  • Peschici
  • Lago di Varano
  • San Marco in Lamis
  • San Giovanni Rotondo
  • Manfredonia

In tutto sono circa 23o km, percorribili anche in bicicletta, ma solo se siete abbastanza esperti!