mag_header

Itinerari - Page 3

San Nicola, il Santo delle Zitelle pugliesi

San Nicola, il Santo delle Zitelle pugliesi

Non solo S. Antonio da Padova riesce ad intercedere ed a trovare marito alle zitelle più incallite, ma anche, leggenda vuole S. Nicola da Mira. Scopriamo dunque in cosa consiste il piccolo “rito” da compiere.

La Gravina di Castellaneta

La Gravina di Castellaneta

La Gravina di Castellana è solo una delle gravine di Puglia, ma è forse una delle più suggestive. Conosciamola assieme.

Bombette pugliesi, autentica bontà

Bombette pugliesi, autentica bontà

Bombette pugliesi, tradizioni locali, cottura della carne, macellerie/trattorie di Cisternino e dintorni e cottura al fornello. Se ne parla in questo breve articolo, buona lettura!

Le maschere apotropaiche in terra di Puglia

Le maschere apotropaiche in terra di Puglia

Dal mondo del paganesimo, del simbolismo e dell’esoterismo alle straordinarie architetture che ancora oggi possiamo ammirare in terra di Puglia: sono le maschere apotropaiche.

Porto Cesareo, il Museo di Biologia Marina

Porto Cesareo, il Museo di Biologia Marina

Il Museo di Biologia Marina di Porto Cesareo è un luogo affascinante per tutta la famiglia dove scoprire specie marine anche molto rare appartenenti ai nostri mari locali così come a mari più lontani.

Itinerari in Salento: una gita a Bagnolo

Itinerari in Salento: una gita a Bagnolo

Bagnolo del Salento, una piccola perla ricca di storia, cultura ed artigianato. Dal bellissimo e famoso menhir in pietra leccese sino ai retaggi culturali tenuti vivi ancora oggi dagli zucari, tutto è occasione per una visita guidata.

Galatina e la paternità del pasticciotto

Galatina e la paternità del pasticciotto

Galatina, forte della grande lezione “social” appresa da Dior e da Chiara Ferragni, non ha dubbi: è tempo di rivendicare la paternità di uno dei simboli del Salento, il pasticciotto “leccese”

Faeto sui Monti Dauni, 3 motivi per cui è così speciale

Faeto sui Monti Dauni, 3 motivi per cui è così speciale

Un piccolo borgo medioevale popolato da 600 anime circa, con diversi piccoli grandi tesori a beneficio del turista curioso, amante della natura e della buona gastronomia. Scopriamoli assieme.