cavatelli-con-i-ceci

Un primo pugliese: i cavatelli con i ceci

Torniamo ad occuparci della cucina pugliese, andando a prendere in esame un piatto che è tipico della sua tradizione più autentica: stiamo parlando del primo di pasta per eccellenza, i cavatelli con i ceci, che di per sé può essere ritenuta una valida preparazione per assumere una buona quantità di proteine, senza dover ricorrere per forza di cose alla carne, essendo quindi una ricetta adatta per chi abbraccia l’idea vegetariana.

Osservando quindi in maniera più ravvicinata questo piatto, ci si rende conto di come lo stesso appartenga ovviamente alla cucina più genuina ed autentica di questa regione, quella rurale, per la quale la carne era ritenuta un bene troppo prezioso per essere consumato in maniera costante: ecco che, quindi, il bisogno di mangiare in maniera sostanziosa, nutrendosi con le proteine, era soddisfatto attraverso i ceci, legumi molto nutrienti.

Considerando anche il notevole apporto calorico di questo tipo di pasta, non è nemmeno difficile comprendere che la stessa fosse più tipica dei mesi invernali. Grazie anche al suo marcato sapore rustico, e al fatto che della stessa esistono davvero tante varianti – tra le quali, si possono annoverare i cavatelli con i ceci in bianco, in rosso, brodosi o asciutti – esprimere sicuramente al meglio quella che è la cucina pugliese tradizionale.

Gli ingredienti per preparare i cavatelli con i ceci

Per far sì che la ricetta vi riesca nel migliore dei modi, dovrete esser certi di avere a disposizione:

  • 400 grammi di cavatelli piccoli
  • 300 grammi di pomodorini
  • 300 grammi di ceci
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • cipolla
  • allora
  • peperoncino
  • aglio

La preparazione dei cavatelli con i ceci

Seguite questi semplici passi per riuscire a preparare in modo perfetto il vostro primo piatto pugliese:

  • Dopo aver selezionato i ceci, ed averli privati di eventuali impurità presenti, metteteli in ammollo per una notte intera, in acqua e sale (qualora usaste dell’acqua di cottura della pasta, sarebbe ancora meglio).
  • Il giorno seguente, sistemate i ceci in una pignatta di creta, copriteli con dell’acqua, aggiungete una foglia di alloro e l’aglio, e poi fateli cuocere lentamente, aggiungendo di tanto in tanto – se necessaria – dell’altra acqua calda.
  • Preparate a parte un sugo con l’olio, la cipolla, i peperoncini e i pomodorini, facendolo cuocere a fuoco basso per almeno mezz’ora.
  • Cuocete quindi i vostri cavatelli in acqua salata, dopodiché, scolateli e versateli all’interno di una zuppiera.
  • Infine, potete condire la vostra pasta con i ceci e il sugo di pomodorini.

Si tratta di una ricetta particolarmente semplice, per la cui preparazione non dovrete impiegare più di mezz’ora e, infine, che potrete gustare nel migliore dei modi se acquisterete un buon vino Gravina secco, da servire a temperatura compresa tra gli 8-10 gradi.

Riepilogo
recipe image
Nome ricetta
Cavatelli con i ceci
Pubblicato il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Voto medio
2.51star1star1stargraygray Based on 4 Review(s)

Leave a Reply

Your email address will not be published.