La piattaforma si posiziona al largo di San Foca, frazione di Melendugno (LE), stanno iniziando i lavori per sondare il fondale dove dovrà arrivare il gasdotto che parte dal Mar Caspio, passando da Grecia ed Albania per sfociare sulle coste salentine.

Ecco TAP (progetto, Trans Adriatic Pipeline) cosa diffondeva sul progetto: “Dopo approfonditi studi di perfezionamento del progetto tra il 2009 e il 2011, il documento contiene una descrizione dettagliata del percorso preferenziale del gasdotto che arriverà sulla costa adriatica a nord di San Foca (LE) per poi estendersi per 21 km nel Comune di S. Donato di Lecce fino all’allacciamento alla rete nazionale tramite Snam Rete Gas (si legge nella nota ufficiale della Tap). Gli altri comuni interessati saranno Melendugno, Vernole, Castri di Lecce, Lizzanello e Cavallino. La lunghezza del gasdotto offshore, dalla costa adriatica alla metà del Canale di Otranto sarà di circa 45 km mentre il diametro di 42 pollici.