bikesurfing-puglia-bikesharing
photo by abc

Bikesurfing, il bike sharing smart pugliese

Scoprire un territorio lasciandosi ispirare semplicemente dal ritmo lento e piacevole di una pedalata, o ancora, dopo aver viaggiato in treno o in autobus, lasciarsi alle spalle la confusione dei mezzi di trasporto pubblico e immergersi nella natura in sella ad una bici noleggiata al momento giusto: in entrambi i casi, senza un efficace servizio di bike sharing, questi scenari possono solo restare nell’immaginazione dei turisti. Non in Puglia, però: nella nostra regione, infatti, è nato il servizio Bikesurfing.it, sostenuto dall’Associazione Ciclomurgia, e punta ad unire tutti gli amanti delle due ruote attraverso un vero e proprio social network.

Un bike sharing attraverso il social network

Alla base di Bikesurfing c’è una piattaforma social network, perfetta per far incontrare da una parte coloro i quali vogliano mettere a disposizione le proprie bici agli altri e, viceversa, tutte quelle persone che desiderino noleggiarne una avendo la certezza di trovare la stessa bicicletta dal momento in cui si giunge in un determinato luogo. Per quanto riguarda il costo, il servizio a pagamento è unicamente quello relativo al noleggio della bici: per usufruire del portale, infatti, non vengono addebitate commissioni: una soluzione che si presenta veramente low cost ed eco sostenibile. Cos’altro si potrebbe chiedere?