we-are-in-puglia-2014

Puglia: 2014 all’insegna del boom del turismo

L’anno è partito nel migliore dei modi per il comparto turistico pugliese, considerando come nel primo quadrimestre dell’anno gli indicatori segnano una performance molto positiva: l’Osservatorio Regionale del Turismo, infatti, segnala che gli arrivi in Puglia sono cresciuti di un buon 3 percento, in modo particolare grazie ai turisti provenienti dall’estero (si parla di un incremento del 10 percento in rapporto al medesimo periodo del 2013), a dimostrazione di come, puntando su una comunicazione efficiente, sia possibile ottenere una risposta in termini di percezione del valore di un territorio che ha molto da offrire al turismo di qualità.

Qualche dato in più sulla performance turistica

I dati comunicati ad oggi, rappresentano la risposta di circa 8 strutture su 10 presenti in Puglia, e ci sono quindi probabilmente degli ulteriori margini di incremento, notando come per esempio sin da gennaio (che nel 2012 e 2013 non fece segnare una buona performance) gli arrivi sono cresciuti del 7 percento, grazie alla domanda interna e ai clienti business, mentre che, nel corso del mese di aprile il segno più è a due cifre, 12 percento, con un incremento del 31 percento per quanto riguarda l’arrivo dei turisti dall’estero. Tra le location in maggior crescita, si segnalano le località ricche di arte, capaci di attirare nuovi visitatori ed “escursionisti”.