puglia-turismo-stranieri

Notizie positive dal comparto turistico pugliese

In un quadro economico nazionale tutt’altro che soddisfacente, non possono non colpire positivamente le ultime notizie che giungono dal nostro settore turistico, dove si segnala che nel corso del 2014 – e più precisamente nei primi dieci mesi dello scorso anno – sono aumentati in maniera importante gli arrivi da parte del turismo straniero, con un buon incremento del 7 percento, cui vanno anche ad aggiungersi numeri positivi per quanto riguarda i pernottamenti, cresciuti di ben il 3 percento, andando a compensare il trend negativo dei turisti italiani in Puglia.

Puglia: vince il turismo straniero contro quello italiano

A confrontare i dati resi noti dagli operatori del turismo in Puglia, ci si rende conto di quanto la componente straniera stia diventando veramente essenziale nel sostenere il modello di sviluppo economico turistico: non è un mistero, infatti, che i numeri riguardanti i turisti italiani sono negativi, con una contrazione dello 0.7 percento in termini di arrivi nella regione e addirittura del 3 percento per quanto riguarda i pernottamenti. Nel corso del 2015, secondo le previsioni, i mercati più importanti per la Puglia turistica saranno quelli di Svizzera, Francia, Austria ed Ungheria.