Frisella Pugliese

Un tocco di gastronomia del Salento

Dopo avervi parlato in genere delle specialità che si possono trovare su tutto il territorio della nostra regione, oggi, abbiamo deciso di focalizzare la nostra attenzione su quelle che sono le ghiottonerie di un’area specifica della Puglia, vale a dire del nostro magico Salento. Contraddistinta dalla semplicità degli ingredienti, nonché dalla poca presenza della carne e dall’abbondanza del pesce azzurro, la gastronomia salentina è sempre più apprezzata negli ultimi tempi in ragione della riscoperta di un modello alimentare salutare e ricco di varietà.

Le più gustose specialità del Salento

Se dovessero domandarvi quali sono i migliori prodotti tipici salentini da assaporare in buona compagnia, voi che cosa rispondereste? Se voleste preparare un pranzo o una cena basata sugli ingredienti del nostro territorio, voi cosa scegliereste? Noi abbiamo pensato per esempio a delle ottime friselle, rustici o bruschette per chi sia alla ricerca di leggerezza, magari d’estate. A chi volesse invece assaporare qualcosa di più sostanzioso, come del buon formaggio, non potremmo che consigliare della ricotta forte o del cacioricotta.

Per gli amanti del pesce, non potremmo che consigliare delle ostriche rosse o dello scapece, o ancora, sempre per restare tra i piatti tipici salentini, non potremmo che proporre dei cardoncelli, oppure, delle rapacaule o delle paparene. Per deliziare infine il vostro palato, bevendo dei vini tipici, non potremmo che suggerirvi del buon negroamaro, o ancora, dell’ottimo primitivo di manduria, senza dimenticarci infine del salice salentino.