castello aragonese taranto
photo by CastelloAragoneseTaranto.com

In occasione della Seatrade Cruise Global 2018, fiera internazionale del settore delle crociere in corso a Miami, la regione Puglia si è presentata con un video mozzafiato che ha lasciato senza parole i visitatori americani. Unica sbavatura, la presenza di Matera nel video “We are in Puglia”.

Viste mozzafiato sul mare e sull’entroterra pugliese (e non solo)

Il video, realizzato da Apulia Film Commission in collaborazione con l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico e dello Jonio, mostra una lunga serie di porti disponibili per l’approdo in terra pugliese dal mare. Bari, Brindisi, Taranto, Castel del Monte, Ostuni ed Alberobello vengono altresì mostrate in tutta la loro bellezza, in brevi e rapidi fotogrammi che tuttavia ne sottolineano molto bene la grande bellezza. Nel video si vede anche Matera, cittadina priva di porto che non si trova nemmeno in Basilicata, ma tuttavia che forse si è deciso di inserire nel video perchè è stata dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità e dunque vale sicuramente una visita.

Puglia, la regione perfetta per le tue vacanze estive all’insegna della vita di mare

Se possiedi un’imbarcazione, grande o piccola che sia, sicuramente la Puglia è una delle regioni che non puoi perderti. Ogni angolo della sua lunghissima costa, che si estende dal foggiano sul versante adriatico sino alla zona di taranto sul versante ionico, offre uno spettacolo mozzafiato. Paesini placidamente affacciati sul mare, porticcioli accoglienti che profumano d’estate e di pesce fresco, acque cristalline nelle quali vien voglia di immergersi da maggio sino ad ottobre inoltrato, in Puglia la vacanza sembra non finire mai e anzi, visto il clima mite ed il paesaggio sempre affascinante durante tutto il corso dell’anno, probabilmente non finisce mai per davvero. Navigando sottocosta a bordo della tua imbarcazione potrai realizzare una mini crociera tutta pugliese, approdando qua e là e visitando tutta la regione in pochi giorni. Oppure, se ti viene lo sfizio, puoi anche “allungare” la tua gita sino in Grecia, visto che è una meta davvero vicina. Non dimentichiamo che, nei giorni più limpidi, volgendo lo sguardo verso l’orizzonte, potrai quasi toccare con mano le montagne dell’Albania, mentre se ti affacci sul versante ionico, ti sembrerà di essere quasi in Calabria. Tutti a bordo, si salpa!