Foto di Gabriele Spedicato

A spasso per il Salento alla scoperta di Vincent City, la casa del pittore Vincenzo Maria Brunetti

Come saprete bene, il Salento è un territorio pugliese assai interessante, poiché custodisce tanti piccoli gioielli naturali e non, da scoprire durate la propria vacanza o, perché no, anche quando si cerca di conoscere ogni singola parte del territorio pugliese. A tal proposito, vogliamo parlarvi di un edificio davvero meritevole di una visita se siete nel Salento: stiamo parlando dell’Eremo di Vincent o di Vicent City, dove troviamo una vera e propria casa-museo. L’abitazione costruita dal pittore Vincenzo Maria Brunetti a Guagnano si trova nella provincia di Lecce e risale agli anni ’90. Guardando l’edificio che ricorda per certi versi Parc Güell a Barcellona, si nota che l’estrosità non è certamente mancata: infatti, è stata fatta volutamente così, proprio perché l’artista desiderava far emergere tutta la sua estrosità e creatività, uscendo dagli schemi della classica abitazione. In questa dimora troviamo mosaici gigant, peluche, dipinti e statue che rendono la casa una vera e propria isola felice, in cui perdersi, lasciando alle spalle la realtà e tutte le brutture che caratterizzano da sempre il nostro pianeta.

Vincent City a Guagnano è aperta alle visite pubbliche

Se vi state chiedendo se sia possibile immergersi in questo ambiente così surreale, la risposta è affermativa: l’area in questione è stata suddivisa in eremo da un lato e città aperta dall’altra. In questo modo, i visitatori possono esplorare la Vincent City a Guagnano in provincia di Lecce, concedendosi un momento di relax, sopratutto la domenica, giornata in cui vengono organizzate diverse performance ed appuntamenti con artisti che dipingono sul momento a suon di musica. In questo luogo dove il sacro ed il profano si uniscono nelle opere realizzate dall’artista Vincent Brunetti, ci si potrà certamente divertire e trascorrere un pomeriggio diverso dai soliti. La “Libellula del Sud” d’altronde è considerato ad oggi uno degli artisti del Meridione davvero emblematici da scoprire attraverso le sue opere. Non vi resta che andare in visita e, perché no, sperare pure di incontrare l’artista: sarà senz’altro molto emozionante!