Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •  

spesa online - Laterradipuglia.it

E’ passato un anno dal lockdown al quale gli italiani sono stati costretti a causa dell’emergenza sanitaria da Coronavirus. Un anno durante il quale coppie, single e famiglie sono state costretto, loro malgrado, a rivedere le loro esistenze a partire dalle più piccole consuetudini. L’approvvigionamento di cibo e di beni di prima necessità è stato uno degli aspetti maggiormente investiti da questo radicale cambiamento, ed ha portato gli italiani a scoprire la comodità ed il piacere di fare la spesa online. A tal punto che, numeri alla mano, anche dopo che il lockdown è giunto al termine, molti di essi non hanno esitare a mantenere le buone abitudini “scoperte” nei mesi difficili di “clausura” casalinga. Abitudini virtuose, che hanno avuto ripercussioni positive su più fronti. Scopriamole assieme. 

La spesa online fa bene alle famiglie. Ecco perché

Il lockdown è stata sicuramente una “penitenza” per tutti gli italiani, che però hanno riscoperto, paradossalmente, il valore del loro tempo, gli interessi perduti, l’importanza dell’alimentazione corretta, la voglia di tornare ad assaporare i sapori di casa ed il piacere di stare insieme. E non solo: l’inflessione economica e la minor liquidità causate dalla sospensione momentanea di gran parte delle attività lavorative, ha consentito a molte famiglie, paradossalmente, di riconsiderare il valore del denaro, ottimizzando le spese e riducendo gli sprechi. Specie quelli alimentari. Insomma, paradosso nel paradosso, il lockdown ci ha regalato un popolo di persone sane e parsimoniose? La risposta sembra proprio essere affermativa.

In questo contesto, imparare ad usare il web in modo virtuoso e positivo è indubbiamente stata l’arma vincente di molte famiglie, che ancora oggi, a distanza di un anno dai mesi bui del lockdown, hanno mantenuto le buone abitudini e continuano a fare la spesa online. Basta code, basta attese, più tempo per decidere con calma cosa acquistare e per pianificare eventuali menu…la spesa online offre più vantaggi rispetto a quella effettuata personalmente al supermercato. Con un indubbio risparmio non solo in termini economici, ma anche di tempo. Tempo da investire per la famiglia, per lo sport all’aria aperta, per i figli.

Anche l’economia beneficia di una generosa boccata d’ossigeno

Ma non finisce qui. La novità della spesa online ormai sempre più sulla cresta dell’onda ha rilanciato l’economia italiana regalando una vera e propria boccata d’ossigeno a tante imprese si di respiro locale che nazionale. Sia i grandi supermercati che i piccoli shop online di prodotti tipici regionali o di nicchia ne hanno beneficiato, consentendo ai loro clienti di assaggiare anche e finalmente sapori diversi, a volte provenienti da luoghi geograficamente più lontani. Perchè il made in Italy è talmente vasto e diversificato che un viaggio gastronomico nel bel paese è sempre gradito. Ancor di più se è possibile farlo (per ora) comodamente dal divano di casa.


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •