Prodotti tipici pugliesi: come acquistarli anche in tempo di crisi

vendita online prodotti tipici pugliesi - La Terra di Puglia

La difficile congiuntura socio politica che si è venuta via via delineando nell’arco degli ultimi 3 anni dapprima a causa della pandemia da Coronavirus ed in seguito per via del conflitto bellico ancora in corso in Ucraina, sta manifestando le sue conseguenze più drammatiche in termini di impatto sulla qualità di vita e sul potere d’acquisto di tante famiglie italiane. E se mangiare è un bisogno primario, anche mangiar bene non è da meno. Come soddisfare dunque l’esigenza di mangiar bene e di sfamare la famiglia in modo ben bilanciato e con prodotti enogastronomici di qualità, senza spendere un patrimonio? Facciamo oggi una breve analisi della situazione e vediamo di dare qualche consiglio utile soprattutto agli amanti dei prodotti tipici regionali, con particolare riferimento ai prodotti tipici pugliesi.

I rincari sui beni alimentari e le alternative intelligenti pugliesi

I rincari sugli alimenti stanno interessando diverse categorie merceologiche. Vediamo insieme quale potrebbe essere per ogni prodotto, un’alternativa economica e sana proveniente dalla Puglia. I prodotti tipici pugliesi possono essere insomma una bella alternativa a quelli commerciali non sempre italiani e peraltro molto molto rincarati. Vediamo i nostri esempi.

Olio di semi (girasole ma non solo), burro e margarina

Questi grassi sono aumentati drasticamente. Il consiglio che vi diamo è quello di cogliere l’occasione per conoscere più da vicino il mondo dell’olio extravergine di oliva. L’olio pugliese è un prodotto qualitativamente di gran lunga superiore ai grassi sopracitati. Ricco di antiossidanti, è una vera e propria “medicina naturale”, capace di ripulire le nostre arterie, favorire il buon funzionamento del sistema cardiovascolare e prevenire l’insorgenza di patologie legate all’invecchiamento cellulare.

LEGGI ANCHE  Come si fanno i taralli pugliesi bolliti?

Consiglio: evitiamo di spendere molto in prodotti qualitativamente meno interessanti, meno sani e meno gustosi dell’olio di oliva, uno dei prodotti tipici pugliesi più pregiati e richiesti al mondo.

Farina, pasta, zucchero, dolci

I rincari hanno interessato anche la farina e lo zucchero, e di conseguenza tutti i prodotti preparati con questi ingredienti: pasta, pane, dolci. Il consiglio che vi diamo è di sostenere chi lavora ancora con la materia prima made in Italy, artigianalmente. Sono spesso aziende medio piccole che è bene sostenere ed aiutare al fine di prevenirne la chiusura! Abbandoniamo dunque la GDO e spendiamo lo stesso prezzo per un prodotto autentico fatto come un tempo. Potrebbe essere l’occasione per scoprire qualcosa di nuovo e di diverso, come i dolci pugliesi o i dolci del Salento, oppure la pasta pugliese nei formati della tradizione.

Consiglio: sosteniamo l’impresa locale acquistando un prodotto fatto artigianalmente anziché pagare molto per un prodotto industriale.

I prodotti tipici pugliesi possono essere la risposta alla difficile congiuntura economica

I prodotti tipici pugliesi possono insomma essere la risposta ad un momento di crisi economica non facile per nessuno. Se hai un’azienda e intendi programmare la tua regalistica aziendale per Natale, valuta l’idea di fare i tuoi acquisti in Puglia.

La Terra di Puglia è a tua disposizione anche per realizzare piccoli progetti di regalistica aziendale con budget limitato. Scegli di fare piccoli doni ai tuoi dipendenti, ma genuinamente buoni, qualitativamente validi e ad un prezzo sostenibile. In più, il packaging La Terra di Puglia è interamente in un elegante cartone che rispetta l’ambiente. Il tutto, made in Puglia!

LEGGI ANCHE  Puglia: prodotti tipici regionali: frutta, ortaggi e non solo

prodotti tipici pugliesi - La Terra di Puglia