Spiagge libere del Salento: dove sono?
spiaggia di punta prosciutto - Laterradipuglia.it

Spiagge libere del Salento, dove sono? Il Salento, affacciato sulle cristalline acque dell’Adriatico e dello Ionio, è una terra incantevole che ospita alcune delle spiagge libere più belle d’Italia. Caratterizzate da sabbia dorata, acque trasparenti e paesaggi mozzafiato, queste spiagge offrono un’esperienza autentica e rilassante per coloro che cercano una fuga dalla vita quotidiana. Se anche tu sei in vacanza in Salento e prediligi la natura selvaggia e incontaminata, noi siamo qui per te. La Terra di Puglia ti consiglia oggi le più belle spiagge libere del Salento. 

Punta Prosciutto

Situata lungo la costa ionica, Punta Prosciutto è una striscia di sabbia bianca e finissima circondata da dune e vegetazione mediterranea. Le acque poco profonde e turchesi rendono questa spiaggia ideale per le famiglie con bambini.

dove si trova la spiaggia di punta prosciutto - La Terra di Puglia

Torre dell’Orso

Questo tratto di costa è celebre per le sue spettacolari scogliere e le acque cristalline. A sud del paese, dopo i lidi attrezzate, si apre un tratto di spiaggia libera decisamente accogliente, caratterizzato da innumerevoli spiaggette libere.

Baia dei Turchi, tra le spiagge libere del Salento è quella più vicina ad Otranto

Immersa in una riserva naturale, la Baia dei Turchi è una piccola oasi di tranquillità. La spiaggia è incorniciata da dune coperte di vegetazione e da un mare che varia dal blu intenso al verde smeraldo. Il parcheggio non è molto vicino, è necessario camminare per una decina di minuti attraverso una pineta per raggiungerla, ma ne vale la pena!

LEGGI ANCHE  Castro da scoprire. Una gita alla grotta Zinzulusa.
spiagge-salento-baia-dei-turchi
Baia dei Turchi

Pescoluse, Torre Pali, Lido Marini, spiagge libere del Salento dette anche Maldive

Queste località sono anche note come le “Maldive del Salento” per la loro sabbia bianca e fine e per il loro mare davvero straordinario. Queste località offrono chilometri di spiaggia libera alternate a lidi attrezzati. Le acque cristalline e poco profonde la rendono perfetta per lunghe nuotate e relax al sole.

Porto Selvaggio

Quest’area protetta offre una combinazione unica di spiagge, scogliere, pinete e una riserva naturale. Le sue acque sono ideali per lo snorkeling e l’esplorazione dei fondali marini. E’ davvero un luogo incantevole e, come dice il suo stesso nome, selvaggio. Non è del tutto sabbiosa, ma vi sono alcuni ciottoli e tratti di scogliera.

porto-selvaggio-puglia-

Spiaggia di San Gregorio, la più selvaggia tra le spiagge libere del Salento

Tra le spiagge libere del Salento non possiamo non menzionare la spiaggia di San Gregorio, una piccoa perla “segreta” per chi cerca la pace e il silenzio. Situata vicino a Leuca, questa baia offre un paesaggio affascinante con scogliere, grotte marine e acque cristalline. È un luogo perfetto per fare snorkeling e esplorare il mondo sottomarino. Non è una spiaggia sabbiosa, ma gli scogli non sono a picco sul mare, e vi sono spazi dove appoggiarsi e sedersi tranquillamente. Peraltro, essendo un luogo poco servito, è anche poco frequentato in alta stagione.

Spiaggia delle Cesine

Tra le spiagge libere del Salento menzioniamo ora due spiagge libere facenti parte di aree naturali protette. La prima è Le Cesine. All’interno di una Riserva Naturale, questa spiaggia offre un ambiente incontaminato e selvaggio. Le sue dune di sabbia, la vegetazione lussureggiante e le acque trasparenti creano un’atmosfera unica. La trovate dopo San Cataldo scendendo verso sud. Attenzione: la sabbia qui è di colore scuro, tendente spesso al nero. Non è inquinamento, sono sedimenti di origine vulcanica.

LEGGI ANCHE  Spiagge bianche della Puglia quali sono

spiagge della puglia senza vento - Laterradipuglia.it

Torre Guaceto

Anche la spiaggia di Torre Guaceto è un’area protetta. E anche questo luogo si annovera tra le spiagge libere del Salento: una spiaggia incontaminata e un mare cristallino. Con le sue dune sabbiose, la flora e la fauna variegate, è un paradiso per gli amanti della natura. Si parcheggia a qualche centinaio di metri dalla costa, e si raggiunge poi la spiaggia a piedi. Ma troverete anche un simpatico trenino o navetta pronto a traghettarvi dal parcheggio fino al mare. La trovate all’altezza dell’uscita Punta Penna Grossa.

le piu belle spiagge della puglia torre guaceto - La Terra di Puglia

In conclusione, le spiagge libere del Salento non sono solo luoghi di bellezza naturale straordinaria, ma anche rifugi di tranquillità dove è possibile immergersi nella cultura locale e godere appieno della dolce vita salentina. Ognuna di queste spiagge offre un’esperienza unica, ma tutte condividono la stessa promessa di pace, relax e bellezza mozzafiato.

Vuoi scoprire tutte le spiagge della Puglia?

La Terra di Puglia ha messo a punto per te una guida completa alle spiagge della Puglia. Clicca sul pulsante sottostante per scoprile una ad una!

spiagge della puglia - Laterradipuglia.it


author avatar
Ilaria Scremin