4 spiagge del Gargano da scoprire insieme a La Terra di Puglia
spiagge del Gargano - La Terra di Puglia

Le spiagge del Gargano offrono il giusto mix di natura selvaggia e mare caraibico e sono ancora tutte da scoprire. Lontano dal caos dei litorali più modaioli, in quest’angolo di Puglia si trovano – anche in alta stagione – dei veri e propri angoli di paradiso dove apprezzare il rapporto unico e diretto con un mare splendido, selvaggio ed ancora incontaminato. Scopriamo quali sono le spiagge del Gargano da scoprire e visitare oggi stesso.

1- Spiaggia di Sospetto, località Vico del Gargano

Si chiama spiaggia di Sospetto ma è anche nota con il nome di spiaggia Murgia della Madonna si trova in località Vico Del Gargano: . Per raggiungerla dovrete armarvi di un pò di pazienza, ma ne vale la pena. Dovete recarvi presso la vicina spiaggia del 100 scalini (nota anche come spiaggia delle Tufare) e poi proseguire lungo il litorale. Oppure via mare, se provenite dalla spiaggia delle Calenelle, che è separata da quella del Sospetto da un gruppo di scogli. Potete lasciare l’auto lungo la strada, ma attenzione: vi consigliamo di parcheggiare rigorosamente dove indicato, e non dovunque troviate un posto. Tornando alla spiaggia di Sospetto, è bellissima: è sabbiosa con ghiaia non troppo grossa, offre un mare davvero cristallino e non è quasi mai affollata. Questo perchè per raggiungerla bisogna camminare un pochino. Noterete che la maggior parte dei bagnanti preferisce sostare vicino ai lidi. Ma se proseguite la passeggiata e avete voglia di raggiungere la spiaggia di Sospetto, vedrete che ne vale la pena. Peraltro, chi è alla ricerca di spiagge per cani in Puglia, sarà felice di sapere che qui potete tranquillamente sostare con i vostri amici a 4 zampe.

LEGGI ANCHE  Il mare di Puglia è il top per i disabili

2 – Cala della Sanguinara, Vieste

Tra le spiagge del Gargano meno frequentate, questa è forse la più selvaggia

La Cala della Sanguinara, a Vieste, è una caletta piccolina davvero per intenditori. Non è un luogo turistico e, ammettiamolo, non è per tutti. Il motivo è presto detto: raggiungerla è una piccola avventura, e con un semplice paio di infradito potreste avere qualche difficoltà. Analogamente, se avete sdraio, ombrelloni, passeggini, o se viaggiate con bambini, il tragitto per raggiungerla potrebbe essere molto complicato. La discesa è particolarmente impervia e un pò faticosa, dunque dovete essere molto determinati se volete raggiungere questa incantevole caletta. Già durante la discesa, rimarrete piacevolmente colpiti dalla straordinaria tavolozza di colori e dei meravigliosi scorci che vi si paleseranno davanti agli occhi. Una volta giunti alla caletta, sarete in paradiso. Una raccomandazione: riportate a casa i vostri rifiuti a beneficio di chi verrà dopo di voi. Scopriamo subito insieme altre due spiagge del Gargano.

3 – Spiaggia di Procinisco, Peschici

La Spiaggia di Procinisco si trova lungo la Baia dei Trabucchi, sul promontorio del Gargano. Siamo nel comune di Peschici (FG), a poco meno di tre chilometri dalla famosa località di mare. La spiaggia di Procinisco è lunga circa 200 metri: la spiaggia è fine e dorata, e il mare è cristallino, con innumerevoli tonalità di verde e di azzurro che vi faranno davvero innamorare. Le acque sono basse, quindi questa spiaggia è perfetta anche se avete bambini. Il sole è davanti al mattino, mentre nel pomeriggio è alle spalle, e già dal tardo pomeriggio è in ombra. Se soffia vento da sud siete sempre al riparo. Vi trovate sia un tratto di spiaggia libera (piuttosto modesto), sia spiagge private, che pur tuttavia appartengono ad alberghi e ville private. A destra e sinistra vi trovate dei costoni rocciosi. Sul lato destro c’è anche un trabucco, bellissimo ed elegante a picco sul mare. Il trabucco ospita anche un ristorante di pesce. Potete raggiungere la spiaggia di Procinisco scendendo da un sentiero pedonale, ma potete anche tentare la discesa in auto, perchè in fondo troverete un parcheggio (a pagamento). Tra le spiagge del Gargano questa è una delle più belle per la presenza del bellissimo trabucco!

LEGGI ANCHE  L'Abruzzo e il Parco del Gargano insieme

4 – Spiagge del Gargano a Mattinata: Fontana delle Rose

Terminiamo la carrellata delle spiagge del Gargano meno turistiche e più particolari con la Fontana delle Rose. Siamo in località Mattinatella. Una parte della spiaggia è riservata ai clienti del campeggio omonimo. Raggiungete questa spiaggia percorrendo la Strada Provinciale 53 che da Mattinata conduce verso Vieste. La spiaggia si presenta come una baia di ghiaino e sabbia, incastonata romanticamente in un tratto di costa caratterizzato da alte falesie di origine calcarea, bianche come non mai. Immancabile, come in tutto il Gargano e come nelle altre spiagge del Gargano descritte, il profumo dei pini d’Aleppo. Siamo nel territorio del Parco Nazionale del Gargano. Il mare è di un turchese meraviglioso, ma non è dolcemente degradante: l’acqua diviene fonda abbastanza velocemente. Immancabili sia i tratti liberi, che i lidi attrezzati. Parcheggio presente. a pagamento.

Vi abbiamo consigliato 4 spiagge del Gargano particolarmente selvagge, accoglienti e non troppo frequentate. Seguiteci sulle pagine di questo magazine per altri consigli oppure visitate il nostro “speciale spiagge!

Guida alle spiagge della Puglia

spiagge della puglia - Laterradipuglia.it

 

 


author avatar
Ilaria Scremin