salento-erosione-coste-puglia
Photo by BBLungomaresanfoca.it

Salento: altre ordinanze per l’erosione costiera

Gli amanti della Puglia avranno sicuramente riconosciuto questo splendido angolo della nostra regione, che si trova nei dintorni di Melendugno, ed è una delle mete preferite dai turisti durante la bella stagione, insieme con altre località splendide per la balneazione, per la pesca o semplicemente per andare a rilassarsi durante il tempo libero tra primavera ed estate. E proprio pensando al turismo, la notizia dell’arrivo di otto nuove ordinanze della Capitaneria di Porto di Gallipoli, che prevedono la chiusura al pubblico di altri tratti di litorale jonico ed adriatico, ci si può domandare come andrà la stagione turistica salentina.

Le aree toccate dai divieti di accesso del pubblico

I primi tratti di Puglia interessati da queste misure, sono stati quelli attorno a Melendugno (Grotta della Poesia, Calette Sant’Andrea, Roca Vecchia e Torre dell’Orso), anche se nei prossimi giorni Otranto, Santa Cesarea e Castro dovrebbero essere inserite nelle aree ad elevato rischio. Per evitare che rimangono chiuse al pubblico anche le aree meno rischiose – che però in virtù dell’inerzia dei comuni sono state interdette al pubblico da parte della Capitaneria di Porto per motivi precauzionali, data l’assenza di segnaletica o soluzioni per la protezione delle persone –  le amministrazioni locali hanno chiesto aiuto alla regione per risolvere la situazione…