piazza-sant'oronzo-lecce-notti-verdi

Lecce e il Salento: promuovere i territori a bellezza Unesco

Alla guida di questa iniziativa particolarmente interessante e dalle ricadute potenzialmente notevoli per la crescita del turismo, c’è il movimento “Valori e Rinnovamento“, che dopo il mancato ottenimento del titolo di Capitale della Cultura 2019 per Lecce, non intende comunque arrendersi per quanto riguarda la battaglia per il riconoscimento del territorio salentino, e in modo particolare di Lecce, dell’ambito riconoscimento di patrimonio dell’umanità Unesco. L’incredibile varietà di paesaggi e di risorse storiche, culturali ed artistiche del territorio, potrebbe sicuramente sostenere questa candidatura all’ottenimento del titolo.

Provincia e sindaci per promuovere la causa Unesco

Per tentare di ottenere questo difficile quanto prezioso riconoscimento da parte dell’Unesco, le istituzioni provinciali e comunali stanno unendo le loro forze al fine di costituire un gruppo di lavoro sufficientemente forte da spingere la comunità intera a sostenere una candidatura che potrebbe essere un ulteriore trampolino di lancio verso il successo del comparto turistico del Salento. E voi, amiche ed amici della Puglia, cosa ne pensate dell’opportunità che questo prezioso angolo del nostro territorio possa diventare patrimonio dell’umanità e quindi godere di una migliore visibilità e di un riconoscimento globale per la sua bellezza unica?