Il comune di Melendugno ha emanato un provvedimento provvisorio per limitare l’utilizzo della Grotta della poesia visto l’afflusso delle numerose presenze.

La grotta della poesia è una stupenda piscina naturale nei pressi di Otranto

“Si tratta di un provvedimento provvisorio per frenare il flusso di gente di questi giorni” questo quanto spiega il comandante dei vigili Antonio Nahi. La famosa piscina naturale nel clou dell’estate è stata presa d’assalto, tuttavia il rischio è quello che con il peso delle persone la grotta possa collassare.