Come gustare appieno i pomodori secchi

Quella che in origine era una ricetta nata per preservare nel tempo questi preziosi ortaggi tipici della stagione calda, oggi, è divenuta una specialità pugliese gettonata non solo nel nostro paese: con i pomodori secchi, infatti, si possono preparare delle squisite pietanze che portano in tavola tanto buonumore e la voglia di mangiar sano.

Assaporare i pomodori secchi ripieni

Chi conosce la Puglia e la sua tradizione gastronomica, sa bene che i pomodori secchi rientrano tra quelle ricette tramandate di generazione in generazione dal mondo contadino: nel mondo rurale, infatti, la necessità di fare scorte per i periodi meno fortunati era ritenuta la miglior strategia per affrontare la vita con un po’ di serenità. Con questa conserva, infatti, le famiglie potevano disporre di preziose vitamine durante il periodo invernale, semplicemente sapendo come far rinvenire i pomodori secchi in modo tale da non comprometterne le proprietà.

Una ricetta per un antipasto particolarmente goloso, è quella dei pomodori secchi ripieni: può essere declinata in diverse varianti, tra le quali anche vegetariane. Se desiderate servire un antipasto dalla chiara impronta gastronomica salentina, noi vi suggeriamo di preparare dei velocissimi e saporiti pomodori secchi ripieni con tonno e capperi, seguendo questi semplici passi:

  • sciacquate i pomodori secchi sotto l’acqua corrente;
  • fate bollire dell’acqua, lasciando rinvenire i pomodori per circa mezz’ora;
  • a questo punto, potrete semplicemente condirli con dell’olio evo, un po’ di tonno, alcuni capperi, a piacere alcune gocce di aceto balsamico e, infine, una foglia di basilico.

Preparare la pasta con i pomodori secchi e la ricotta

Per deliziare il palato dei vostri ospiti, potete usare i pomodori secchi per preparare un goloso primo piatto tricolore, per unire il nostro meraviglioso paese a tavola: stiamo parlando della pasta con i pomodori secchi e la ricotta, la cui preparazione vedremo nei dettagli nelle prossime righe.

Ecco dunque la ricetta con i pomodori secchi

Seguite questi semplici passi per preparare un primo piatto da leccarsi i baffi:

INGREDIENTI

  • 150 grammi di pomodori secchi
  • 350 grammi di pomodori secchi
  • 200 grammi di ricotta
  • 1 spicchio di aglio
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • alcune foglie di basilico

PREPARAZIONE

  • Mettete dell’olio evo e uno spicchio d’aglio in padella, facendo saltare i vostri pomodori secchi;
  • Affettate la vostra ricotta e sciacquate alcune foglie di basilico;
  • Fate cuocere la pasta, quindi, scolatela e unitela ai pomodori in padella, avendo cura di aggiungere un po’ di acqua di cottura;
  • Unite anche la ricotta e fatela saltare per circa 2 minuti e, a piacere, condite con un po’ di olio a crudo.
  • Impiattate la pasta, decorando il vostro piatto con una foglia di basilico fresco.