patè del Salento - Laterradipuglia.it

I patè del Salento sono tra i prodotti più versatili che possiate tenere in dispensa. Sempre pronti e gustosi, si conservano a lungo e possono salvare egregiamente un aperitivo o persino una cena. Inoltre, la varietà in fatto di tipi di patè esistenti è interessante: ciascuno in famiglia non tarderà a trovare il suo preferito.

Tipi di patè del Salento: un’idea, mille gusti

Il Salento come ben sapete è terra di straordinari ortaggi. I contadini del Salento sono particolarmente esperti nel coltivare la terra e nel trarre da essa il massimo. Il risultato è una gamma di ortaggi ricca, matura, colorata, saporita. Una festa per gli occhi.

In stagione gli ortaggi sono consumati cotti o crudi, secondo le tante ricette tipiche salentine che hanno reso quest’angolo di Puglia famoso nel mondo. Ma non solo. E’ uso e abitudine sin dalle generazioni passate dare vita a conserve e sottoli pugliesi: l’obiettivo è portare quel che c’è di bello e buono anche nelle stagioni a venire!

Oltre alle conserve e ai sottoli non possiamo non menzionare i patè del Salento. Ma quali tipi di patè esistono? Scopriamoli di seguito.

I patè di olive verdi o nere, di melanzane, di pomodori secchi, di zucchine e molti altri: eccoli tutti

Nell’immaginario collettivo sono forse maggiormente famosi i patè di tonno, di fegatini, di vitello o altri. In Salento i patè si preparano con gli ortaggi. Possono essere dei battuti più grossolani o dei patè più fini e vellutati. Ecco i più gustosi:

  • patè di olive verdi
  • patè di olive nere celline o leccine
  • patè di pomodori verdi
  • patè di pomodori secchi
  • patè di peperoni
LEGGI ANCHE  La pulizia delle spiagge tra Lecce e Melendugno

Come usare i patè del Salento?

I patè del Salento sono, come detto, molto versatili. Ecco alcune idee d’uso:

  • sul pane abbrustolito, come bruschetta o come base di una bruschetta sulla quale poi aggiungere altri ingredienti
  • al posto della maionese o di altre salse in un panino gourmet (come la famosa puccia del Salento)
  • su friselline croccanti (quelle piccoline, che non si bagnano)
  • con grissini all’ora dell’aperitivo
  • nei tramezzini
  • nelle torte salate
  • sulla pizza
  • per condire paste fredde, insalate di cereali o di riso

Acquista subito il tuo mix di patè del Salento da tenere in dispensa!

prodotti tipici pugliesi - La Terra di Puglia