calzone fritto pugliese- La Terra di Puglia

Cosa mangiare in Puglia e dove: un viaggio attraverso le sue delizie culinarie

Cosa mangiare in Puglia e dove? La Puglia, terra di mare e di sole, non è solo una destinazione turistica per le sue spiagge mozzafiato e i suoi pittoreschi borghi, ma anche un paradiso gastronomico che delizia i palati con una miriade di sapori autentici e tradizionali. In questa guida culinaria, esploreremo le prelibatezze locali più famose e dove gustarle in tutta la loro genuinità.

Cosa mangiare a Bari: le panelle, una delizia da strada

Tra i cibi da strada più amati di Bari, troviamo le panelle, delle frittelle di farina di ceci fritte in olio d’oliva. Croccanti all’esterno e morbide all’interno, le panelle sono spesso servite all’interno di un panino, chiamato “panino con le panelle”, insieme a una spruzzata di pepe nero per un tocco di sapore in più. Per gustare le panelle nella loro autenticità, i visitatori dovrebbero dirigere i propri passi verso i numerosi chioschi e bancarelle presenti nelle strade di Bari Vecchia.

Cosa mangiare a Lecce: il pasticciotto leccese, re dei dolci salentini

Nella città barocca di Lecce, il pasticciotto è un’autentica delizia che conquista il cuore di chiunque lo assaggi. Questo dolce consiste in un guscio di pasta frolla ripieno di una golosa crema pasticcera, solitamente aromatizzata con scorza di limone o vaniglia. Perfetto per una colazione golosa o un dessert dopo un pasto, il pasticciotto si trova in ogni pasticceria del Salento, ma le migliori esperienze si vivono nei piccoli forni artigianali che ancora seguono ricette tradizionali tramandate di generazione in generazione.

LEGGI ANCHE  Gli eventi dell'ultimo week-end di agosto in Puglia

Specialità pugliesi: primi piatti irresistibili

La Puglia offre una varietà di specialità culinarie uniche che riflettono la sua ricca storia e il suo legame con la terra. Tra i piatti più celebri troviamo la tiella, una sorta di tortino di riso, patate e cozze cotto al forno; le orecchiette con le cime di rapa, una deliziosa pasta fresca condita con un sugo di cime di rapa, aglio e peperoncino.

Prodotti tipici pugliesi da assaggiare e portare a casa

A proposito di “cosa mangiare in Puglia e dove” non possiamo esimerci dal menzionare prodotti tipici pugliesi che si trovano agevolmente in regione, e che potete assaggiare in loco, ma anche portare a casa. I prodotti tipici pugliesi sono perfetti da gustare in loco e da portare a casa. Menzioniamo, dunque, il caciocavallo podolico, un formaggio stagionato tipico della zona, il Capocollo di Martina Franca, ma anche l’olio extravergine di oliva, i taralli pugliesi, le frise e friselle, gli eccellenti vini pugliesi e del Salento, la burrata e i formaggi locali.

Gastronomia di strada: assaporare la Puglia con ogni morso

Per un’esperienza culinaria ancora più autentica, non c’è niente di meglio che immergersi nei sapori della gastronomia di strada pugliese. Lungo le strade delle città e dei borghi, è possibile trovare bancarelle e chioschi che offrono una vasta gamma di cibi da strada, come panzerotti fritti ripieni di mozzarella e pomodoro, la focaccia barese condita con pomodori freschi e origano, e sgagliozze, frittelle di polenta fritte servite calde e croccanti.

LEGGI ANCHE  Lampascioni freschi: deliziosamente pugliesi

In conclusione, un viaggio in Puglia è un’esperienza culinaria indimenticabile che soddisferà ogni palato. Dai piatti di mare freschi e saporiti ai dolci tradizionali che deliziano il palato, la regione offre un vero e proprio viaggio gastronomico attraverso i suoi sapori autentici e le sue ricette tramandate nel tempo. Buon appetito!


author avatar
Ilaria Scremin

Leave a Reply

Your email address will not be published.