Photo by panificiospinelli.it
Photo by panificiospinelli.it

La focaccia a libro o fecazze a livre

Generalmente quando si pensa alla focaccia viene subito in mente quella ligure, condita con tanto buon olio extravergine di oliva. Va detto, però, che la gastronomia italiana ci mette di fronte ad un’incredibile assortimento di prodotti tipici del nostro paese e, quindi, la focaccia ligure non è l’unica variante di focaccia che si può gustare in Italia. Proprio per questo oggi vi parliamo della focaccia a libro, una proposta tipica per l’appunto della Puglia.

La focaccia a libro oppure fecazze a livre (in termini dialettali) si contraddistingue come un prodotto tipico della gastronomia pugliese, derivante dalla civiltà contadina di Sammichele di Bari. Si tratta di una ricetta assai gustosa, preparata con un rotolo di pasta avvolto a mo’ di spirale e condito con semplici ingredienti, collocati proprio all’interno. Il suo nome è dovuto al fatto che la sua chiusura sembra proprio ricordare quella tipica di un libro.

Ma non è tutto poiché si tratta pure di una preparazione poco calorica che potrete gustare quando più lo desiderate!

La ricetta della focaccia a libro

Siete pronti per preparare la tipica ricetta barese della focaccia a libro? Scopriamo insieme quali sono gli ingredienti fondamentali e come dovrete muovervi tra i fornelli per la buona preparazione di questa deliziosa ricetta.

Ingredienti:

  • 1 kg di pasta da pane
  • 1 cucchiaio di sale fino
  • capperi
  • olive nere
  • origano
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Preparazione:

  • Dividete la pasta di pane in due parti e stendetela con l’aiuto di un mattarello fino ad ottenere due sfoglie sottili.
  • Cospargetele di olio, origano, sale, capperi e le olive nere denocciolate.
  • Arrotolatele su se stesse in modo da formare due grossi cordoni. Disponetele in una teglia gia unta di olio avvolgendo a mo di spirale.
  • Irrorate di olio e infornate nel forno gia caldo a 200° fino a che diventa dorata.

P.S. Se volete potete aggiungere nella focaccia dei pomodorini tagliati in due.

Leave a Reply

Your email address will not be published.