Abbiamo avuto modo, sulle pagine di questo magazine tutto dedicato alla nostra bella regione, di accompagnare il lettore virtualmente alla ricerca delle spiagge più belle della Puglia. Spiagge sabbiose o con scogli, con acque cristalline capaci di inondare occhi e mente di tutte le sfumature di blu, azzurro e turchese. Ebbene, oggi aggiungiamo un altro colore a questa incredibile palette che madre natura sa offrirci da queste parti: il nero. Ma come il nero? Direte voi. Ebbene si. Andiamo dunque a Le Cesine, un paradiso naturale incontaminato e assolutamente rilassante, dove il colore predominante è il nero. 

le cesine - Laterradipuglia.it

La perla nera del Salento: un paradiso da visitare

Ebbene, tra le spiagge più belle e suggestive che il Salento abbia da offrire menzioniamo oggi quella de Le Cesine. Siamo nell’alto Salento, naturalmente sulla costa adriatica. Qui, il mare è cristallino e la natura è ancora incontaminata. La varietà in fatto di flora e di fauna è davvero unica nel suo genere. Siamo, difatti, all’interno di una Riserva Naturale protetta dal WWF: macchia mediterranea, pinete, lecceti, specie ornitologiche rarissime e uccelli migratori…qui, gli amanti della natura trovano davvero pane per i loro denti. Ma non solo.

Una spiaggia tutta nera in mezzo a tante spiagge dorate

A rendere ancor più unico nel suo genere questo luogo troviamo la sabbia. Qui la sabbia è di colore nero. Niente paura! Non si tratta di qualche forma misteriosa di inquinamento o dello sversamento in mare di petrolio da parte di qualche nave di passaggio….è opera ancora una volta di madre natura. La ragione è presto detta: si tratta di sedimenti di origine vulcanica che il mare ha portato fino a qui. Le striature nere della sabbia sono davvero molto suggestive (e naturalmente innocue): il alcuni momenti del giorno i raggi del sole conferiscono al paesaggio un sapore unico nel suo genere, difficilmente riscontrabile altrove.

LEGGI ANCHE  La nona edizione della Festa del pasticciotto e dei sapori mediterranei

riserva naturale Le Cesine - Laterradipuglia.it

Le Cesine e Torre Guaceto

Se siete giunti sino a Le Cesine vi consigliamo anche di fare un salto a Torre Guaceto, che si trova più a nord, dopo Brindisi. La spiaggia qui non è di colore nero, ma come Le Cesine si tratta di una riserva naturale e area marina protetta. Il luogo ideale per chi ama sentirsi un tutt’uno con madre natura!