vincotto pugliese - vino cotto pugliese - La Terra di Puglia.it

Il vino cotto pugliese o vincotto pugliese è un nettare di dolcezza del tutto naturale, ricavato solitamente dall’uva, altre volte dai fichi e altre volte ancora persino dalle ciliegie. Nella cucina pugliese tradizionale il vino cotto è spesso protagonista. Ma lo è anche in quella contemporanea e sperimentale. Scopriamo assieme gli usi del vino cotto pugliese, e dove si compra questa specialità.

Come usare il vino cotto pugliese

Il vino cotto pugliese si usa spesso nelle ricette tradizionali pugliesi. La maggior parte di queste ricette sono dolci, come le cartellate o gli struffoli. Ma è anche molto usato e servito con le pittule. Se le cartellate sono letteralmente immerse nel vincotto, mentre le pittule si friggono ed intingono nel vino cotto mano a mano che si gustano.

Come detto in apertura, il vino cotto è anche l’ingrediente capace di dare un tocco gourmet alle vostre ricette creative. Una goccia di vincotto pugliese su una ricottina calda accompagnato da una fettina di capocollo di Martina franca, per esempio, è un antipasto gourmet sicuramente d’impatto.

vincotto pugliese di uva - vinocotto pugliese dove si compra - Laterradipuglia.it

Dove comprare vino cotto pugliese?

Il vino cotto pugliese in vendita online non manca. Potete trovarlo sui grandi colossi generalisti dello shopping online così come sui siti dei piccoli produttori. La Terra di Puglia ha scelto per voi un vino cotto pugliese di pregio, prodotto ovviamente in Puglia, a base di ottime uve pugliesi. La ricetta è antichissima e il vino cotto pugliese proposto da La Terra di Puglia è un vincotto dolcissimo e deliziosamente sano. Non vi sono infatti zuccheri aggiunti nè altri ingredienti non necessari. Un vero e proprio nettare d’uva pronto a dar vita a piatti sia salati che dolci. Anche una goccia di vino cotto pugliese sul gelato è davvero una bellissima idea.

LEGGI ANCHE  Prodotti tipici pugliesi da assaggiare almeno una volta

A cosa serve il vino cotto? Quali sono le sue proprietà?

Il vino cotto oltre ad essere molto buono ha diversi effetti benefici sull’apparato respiratorio. Ovviamente non ha gli effetti di un farmaco, ma calma la tosse, lenisce il mal di gola e restituisce una generale sensazione di benessere. E non solo: sembra che il vino cotto sia un ottimo aiuto contro i reumatismi, aiuti la funzione intestinale, stimoli la corretta circolazione sanguigna e metta persino appetito.