puntarelle alle crudaiola - La Terra di Puglia

La cucina italiana è famosa per la sua varietà regionale, e la Puglia non fa eccezione. Tra le tante prelibatezze che questa regione offre, le “Puntarelle alla Pugliese” si distinguono come un piatto ricco di sapore e tradizione. Questa pietanza, tipica della cucina pugliese, si basa su ingredienti freschi e locali, rendendola un’autentica espressione della cultura culinaria della zona.

La ricetta tradizionale delle puntarelle alla pugliese

Ingredienti

  • Puntarelle fresche (500g)
  • Olio extravergine di oliva (3 cucchiai)
  • Aglio (2 spicchi, tritati finemente)
  • Peperoncino fresco (a piacere, per un tocco piccante)
  • Sale q.b.

Procedimento per le puntarelle alla pugliese in padella

Note anche con il nome di cicoria cimata, le puntarelle possono essere ripassate in padella con peperoncino, aglio e olio. Se sono piccoline potete anche evitare di bollirle prima di ripassarle in padella. Ora vi diamo la ricetta.

  • Iniziate pulendo accuratamente le puntarelle, eliminando le parti più dure e tagliandole longitudinalmente a metà
  • In una padella ampia, scaldate l’olio extravergine di oliva a fuoco medio e aggiungete l’aglio tritato. Fate soffriggere finché l’aglio diventa dorato, senza farlo bruciare.
  • Aggiungete le puntarelle nella padella e cuocetele a fuoco medio-basso per circa 10-15 minuti, finché diventano tenere ma ancora croccanti.
  • Aggiungete il peperoncino fresco, regolando la quantità in base al vostro gusto personale. Continuate la cottura per altri 5-7 minuti.
  • Aggiustate di sale e mescolate bene il tutto, permettendo agli ingredienti di amalgamarsi.
  • Una volta che le puntarelle sono cotte e il condimento si è ben amalgamato, spegnete il fuoco.
  • Servite le Puntarelle alla Pugliese calde, magari accompagnate da una fetta di pane casereccio per gustare appieno la deliziosa miscela di sapori.
LEGGI ANCHE  Mustaccioli salentini, i dolci del Salento anche in vendita online

Curiosità sulle puntarelle alla Pugliese

  • Le Puntarelle. Le puntarelle, cicoria di Galatina o cicoria cimata sono un tipo di verdura appartenente alla famiglia delle cicorie. Hanno foglie lunghe e sottili, con un sapore leggermente amaro. Questa varietà di cicoria è spesso utilizzata nella cucina mediterranea per la preparazione di piatti gustosi e salutari.
  • Prodotti locali: ecco perché prediligere l’olio pugliese. La cucina pugliese è nota per valorizzare i prodotti locali. Nelle Puntarelle alla Pugliese, l’uso dell’olio extravergine di oliva pugliese conferisce un sapore unico e autentico al piatto.
  • Adattamenti personali. La ricetta delle puntarelle alla pugliese è flessibile e può essere adattata ai gusti personali. Alcune varianti includono l’aggiunta di acciughe, olive nere o capperi per un tocco ancora più mediterraneo.
  • Storia e tradizione. Questo piatto, tramandato di generazione in generazione, è un esempio di come la cucina possa raccontare la storia e le tradizioni di una regione. La semplicità degli ingredienti e la maestria nella preparazione rendono le puntarelle alla pugliese un tesoro culinario da preservare.

Le Puntarelle alla Pugliese non sono solo un piatto delizioso, ma anche un viaggio nei sapori e nelle tradizioni di questa affascinante regione italiana. Preparare e gustare questa pietanza è un modo per avvicinarsi alla cultura pugliese, sperimentando il connubio perfetto tra ingredienti freschi e una ricetta tramandata nel tempo.

LEGGI ANCHE  Gli eventi del terzo week-end di febbraio in Puglia

Puntarelle alla crudaiola già pronte

LaTerradiPuglia propone per te le puntarelle alla crudaiola già pronte, saporite e croccanti. Acquistale subito e conservale in dispensa per qualunque evenienza!

puntarelle alle crudaiola - La Terra di Puglia


author avatar
Ilaria Scremin