L’appuntamento di Rai Uno con Lineablu di sabato 23 agosto, in via eccezionale, andrà in onda alle ore 15.00. “Nel Blu dipinto di blu”, potrebbe essere questo il titolo della puntata di Lineablu dedicata alla Puglia e in particolare al 50mo anniversario della composizione della celeberrima canzone di Domenico Modugno, sicuramente il più noto cittadino di Polignano a Mare.

Qui, infatti, “Mister Volare” nacque e visse fino a 14 anni, questo è stato il luogo dove è iniziato l’amore per il mare e dove ha intonato le prime serenate e qui Lineablu incontrerà i sui amici e navigherà lungo la rocciosa costa che caratterizza il comune pugliese.

La carta che assorbe il petrolio! Questa la straordinaria scoperta dello scienziato pugliese intervistato da Donatella Bianchi. Francesco Stellacci insegna ingegneria e scienza dei materiali al prestigioso MIT di Boston e ha inventato una carta composta da un intreccio di nanofibre capace di assorbire petrolio, ma non acqua. E’ fabbricabile a basso costo e “riciclabile”. Le grandi possibilità di utilizzo sono facilmente immaginabili.

Sempre a Polignano, sulla spiaggia di Lama Monachile le telecamere di Lineablu seguiranno un evento emozionante: il, uno degli sport più avventurosi e mozzafiato al mondo e che richiede, oltre ad una buona dose di coraggio, una grande preparazione atletica ed acrobatica: Cliff Diving cioè i tuffi dalle grandi altezze.

Il viaggio di Lineablu proseguirà a Brindisi, la città che, nell’antichità, collegata direttamente con Roma mediante la via Appia, divenne il principale porto romano verso l’Oriente svolgendo un ruolo di primo piano sia come centro commerciale, sia come base militare. Ancora oggi il porto è la grande ricchezza della città e nello specchio d’acqua antistante assisteremo ad un’esercitazione aeronavale della Capitaneria di Porto con elicottero e recupero uomo a mare.

A Mola di Bari Lineablu ci farà scoprire la Sagra del Polpo, una grande festa che coinvolge tutta la città e in particolare i pescatori che per tre giorni tirano i remi in barca e si godono i festeggiamenti.

Visiteremo, poi, lo zoo safari di Fasano, il primo d’Italia sia per grandezza, con i suoi 140 ettari, che per anzianità poiché è aperto al pubblico dal 1973. Solo due settimane fa è nata qui una piccola leonessa che, in occasione delle riprese di Lineablu, è stata battezzata Donatella!

Per la rubrica “Vita di Mare”, realizzata in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Fabrizio Gatta sarà sulla costa occidentale della Sardegna, negli Stagni di Cabras, per illustrarci l’attività di pescaturismo.

Infine non mancheranno il consueto appuntamento con il Borsino del Pesce in compagnia del professor Corrado Piccinetti che ci farà conoscere i prezzi del polpo e i preziosi consigli nutrizionali del professor Giorgio Calabrese che accompagnato da Fabrizio Gatta, ci insegnerà come si cucina e si consuma il pesce in una località lontana dal mare.