Anche per l’estate 2019 la Puglia si conferma una meta molto trendy ed alla moda. Insomma, peccato non esserci. Con i suoi 400 km di costa distribuiti tra Jonio e Adriatico, tra sabbia e scogli, la regione offre una miriade di location differenti, adatte davvero a tutti i gusti. E a tutti i portafogli. Ma quali sono le 3 mete più costose della Puglia dove affittare una casa vacanza? Scopriamole insieme.

La stagione è partita con fatica, ma i trend non deludono

Purtroppo il meteo spesso non si cura del povero turista. Che abbia prenotato con anticipo o sia un amante dei last minute, una settimana di aria fredda ed antipatiche piogge dal piglio autunnale sono capaci di mandare a casa (o distoglierlo dall’idea di partire da casa, che è peggio), anche il turista più convinto. Ed è proprio quello che è successo nella nostra bella Puglia nei mese di giugno. Aria fredda, temperature poco gradevoli, piogge a sorpresa. Sicché, in una regione che già lamenta l’incapacità cronica di destagionalizzare, quest’estate 2019 è partita ancora più in ritardo del solito, riducendo l’alta stagione ai mesi di luglio ed agosto. Per questi due mesi, naturalmente, si sta già registrando il tutto esaurito. Le case vacanze vanno a ruba. Per fortuna ve ne sono davvero per tutte le tasche. Vediamo insomma quali sono le opzioni disponibili, e soprattutto quali sono le 3 mete più costose della Puglia dove affittare una casa vacanza.

Le 3 mete più costose della Puglia dove affittare una casa vacanza

La Puglia vip è….in Salento

A farla da padrona in questa classifica inerente le 3 mete più costose della Puglia dove affittare una casa vacanza la fa il Salento, che da una manciata d’anni è divenuta la meta più trendy per i vacanzieri – siano essi famiglie o compagnie d’amici – giunti da ogni dove.

1 – Gallipoli

Modaiola, divertente, poco pretenziosa, offre un divertimento sano e alla portata di tutti, con un mare decisamente incantevole. Eppure, il mercato turistico risente di questa forte richiesta, ed i prezzi spesso salgono impietosamente. Qui, la spesa media al giorno in alta stagione tocca quota 178 euro. Se decidete di spenderli, occhio dunque, che siano inclusi alcuni servizi utili ed interessanti!

2 – Maldive del Salento

Il nome già dice tutto. Spiagge profonde e mare cristallino, le Maldive del Salento regalano un paesaggio che non ha nulla da invidiare ai Caraibi. Perfetto per famiglie, molto tranquillo, offre spiagge libere, lidi attrezzati e villaggi turistici. Anche qui, in alta stagione, si spende un po’ di più, ma la destinazione, in fondo, ne ha ben donde. Il costo medio è di 171 euro al giorno.

3 – Otranto

Elegante e signorile, offre il giusto mix di storia, cultura e mare. Cosa volere di più? Otranto non delude davvero mai. Passeggiate sul lungomare, lidi attrezzati per tutte le tasche, un incantevole castello da visitare (all’interno del quale sono spesso allestite mostre molto interessanti), ristorantini e localini romantici, c’è perfino una meravigliosa ed imperdibile piscina naturale..una meta perfetta per coppie di innamorati o famiglie. Qui, il prezzo medio al giorno per persona, ad Otranto, è di 155 euro a persona.