olio pugliese - LaTerraDiPuglia

La Puglia è il primo produttore italiano di olio di oliva e grazie alla Puglia la nostra nazione detiene un primato importante per ciò che concerne la produzione di olio di oliva anche in Europa, posizionandosi al secondo posto dopo la Spagna. In Spagna la regione trainante per quanto riguarda il settore olivicolo è l’Andalucia. Al terzo posto per produzione troviamo la Grecia. Se desiderate acquistare un buon olio extravergine scegliere un olio pugliese è sicuramente una buona idea. Senza nulla togliere ad altri prodotti, come l’olio toscano, umbro o altri. Vediamo di fare qualche considerazione generale sull’argomento e poi di capire dove comprare l’olio in Puglia.

Due parole sulla situazione del comparto olivicolo italiano

Anno dopo anno la Puglia mantiene il suo straordinario primato come regione dalla notevole produzione di olio di oliva, di pomodori e di carciofi. La vocazione economica della regione non è solamente turistica ma anche rivolta al settore agroalimentare. Naturalmente vi sono annate ed annate: annate più favorevoli, in cui i prezzi subiscono dei ribassi, annate più difficili, dove i raccolti sono più esigui ed i prezzi aumentano. In generale, anche le olive hanno una loro quotazione e di conseguenza anche l’olio di oliva.

LEGGI ANCHE  La Puglia traina la produzione italiana di olio

Condizioni meteo avverse, parassiti e concorrenza del prodotto straniero: che olio mettiamo in tavola?

Dovete sapere che in Italia esistono la bellezza di 300 varietà di olive differenti. Sono quelle che gli esperti chiamano i cultivar. Ciascun cultivar ha gusto e proprietà organolettiche differenti, oltre che aspetto estetico differente. Alcune olive sono da tavola, altre invece si usano solo per produrre olio. La Puglia è pressoché interamente ricoperta da ulivi che qui trovano un habitat ideale per dar vita ad un prodotto eccellente. Capitano però estati dalle condizioni meteo incerte, con grandinate improvvise, trombe d’aria, piogge, insomma fenomeni atmosferici instabili e talvolta estremi. E allora la produzione olivicola soffre. Anche la mosca olearia, che ricordiamo esisteva ancor prima della xylella, mette spesso a dura prova gli olivi. Se a questi pericolo aggiungiamo la concorrenza da parte dei prodotti stranieri provenienti dalla Turchia, dalla Grecia, dal Medio Oriente e dal Nord Africa (le importazioni sono in costante aumento), va da sè che la scelta di acquistare olio pugliese è corretta e intelligente.

Perchè acquistare olio pugliese è una scelta intelligente?

Perchè l’olio pugliese è un olio identitario, che narra la storia di una regione e che è ancorato fermamente al territorio nel quale è prodotto. L’identità dell’olio pugliese rimane tale e viene sempre preservata dagli storici produttori di olio anche al di là delle piccole o grandi difficoltà. Un blend, ovvero un mix di olii provenienti da cultivar differenti, può rappresentare una scelta oppure una risposta ad una situazione emergenziale che ha posto in essere un calo di produzione. Prima di procedere all’acquisto, dunque, consideriamo tutti questi fattori e chiediamoci che olio intendiamo acquistare: un blend o un olio da monocultivar? E proveniente da dove?

LEGGI ANCHE  Come si riconosce un olio buono?

Oggi l’etichetta dell’olio di oliva lascia poco spazio all’immaginazione

Detto questo, e considerando che l’etichettatura del prodotto oggi lascia ben poco spazio all’immaginazione, il consiglio che vi diamo è di recarvi personalmente in Puglia per acquistare l’olio pugliese. In questo modo vi terrete alla larga da potenziali azioni di marketing mirate a coprire una produzione o un’annata non troppo indovinata, o peggio ancora da truffe volte a “rifilarvi” un prodotto extra UE. In Puglia vivono e sopravvivono moltissimi produttori che ancora oggi vendono l’olio in loco. L’olio è venduto al prezzo giusto senza particolari ricarichi, solitamente in pratiche lattine da portare poi a casa e travasare mano a mano all’occorrenza. Se non vi trovate in Puglia, fate ugualmente in modo di acquistare olio pugliese dalla Puglia. Oggi il web ci viene incontro in questo.

Comprare olio pugliese su La Terra di Puglia, come se voi foste in Puglia insieme a noi

La Terra di Puglia si vuole fare promotore di un approccio serio e consapevole al commercio di olio pugliese. Le proposte disponibili all’interno del nostro shop sono di grande pregio e di grande qualità, nel pieno rispetto del consumatore e prestando attenzione che il prodotto sia di qualità perchè tutti gli anelli della filiera sono condotti con etica e senso di grande responsabilità. Comprare olio pugliese online da La Terra di Puglia è dunque sinonimo di acquistare l’olio come se voi stessi foste in Puglia personalmente, nel modo più trasparente e onesto possibile. Non dimentichiamo che nel panorama degli oli pugliesi riveste un ruolo di primo piano anche l’olio extravergine biologico, che naturalmente non manca nel catalogo di prodotti tipici pugliesi proposto da La Terra di Puglia

LEGGI ANCHE  Ha più calorie l'olio o il burro?