smart

Sm-art, mostra itinerante d’arte che coinvolge i principali artisti emergenti pugliesi, domenica 19 dicembre presenta un evento straordinario: presso gli spazi dell’Eos Hotel a Lecce troviamo Piccole cose a tavola, iniziativa dedicata al food design. Nato da un’idea di Valentina D’Andrea e Carla Pinto, Sm-art propone un concetto di arte che trae spunto dagli oggetti e dagli spazi della vita quotidiana, reinterpretandoli con nuovi significati; e nell’ambito del concetto di mostra itinerante, Piccole cose a tavola proporrà un’esposizione brevissima dei progetti e delle varie tipologie  dei lavori di dodici creativi pugliesi, realizzati con la collaborazione dei migliori maestri pasticceri e cioccolatieri di tutto il Salento. Piccole cose a tavola, infatti propone l’arte delle piccole cose – oggetti di cucina – ingredienti – modi di vivere il cibo – che trova un nuovo valore nel contesto conviviale della tavola e del cibo. L’iniziativa è realizzato con il patrocinio di Regione Puglia, con la collaborazione di Provincia e Camera di commercio di Lecce, di Consorzio Gusto Salento e Apt di Lecce; con l’ Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles e Ambasciata Italiana a Bruxelles.