museo-archeologico-nazionale-taranto

La città di Taranto ospita La Notte della Cultura

È tempo di estate, il momento per vivere momenti di cultura e di iniziative per socializzare e condividere tempo all’aperto, come nel caso di Taranto, che sabato 13 giugno ospita “La Notte della Cultura“, un interessante appuntamento in cui si fondono insieme arte, musica, letteratura e scienza, senza dimenticare mai una tematica importante come quella sociale. Sulla scia del successo dello scorso anno, l’edizione 2015 verrà anche arricchita di due tappe nelle località di Ostuni (il 25 e il 26 luglio) nonché a Galatina (in calendario invece per il 28 e il 29 agosto).

Antonella Viola ospite de La Notte della Cultura di Taranto

L’ospite di questa seconda edizione de “La Notte della Cultura” di Taranto sarà nientemeno che Antonella Viola, la quale tratterà il binomio esistente tra salute ed alimentazione, mentre che, nel complesso, il centro storico diventerà per l’occasione un vero e proprio palcoscenico in cui si alterneranno momenti letterari, artistici, musicali e teatrali, considerando inoltre che pure il Museo Martà parteciperà all’evento. Anche tutte le piccole attività commerciali potranno restare aperte per l’occasione, e anzi, saranno invitate a rendere particolari le loro vetrine per l’occasione.

Musicisti, artisti e personalità a favore de La Notte della Cultura

Tra le tante iniziative in calendario, Taranto avrà l’onore di ospitare una mostra fotografica di Rebecca Arnold, o ancora, le esibizioni di Saule Kilaite, Diodato, Graziano Galatone o ancora, Mauro Grassi con la magia del grammofono. Insomma, si preannuncia un appuntamento ricco di spunti per condividere riflessioni ed approfondimenti su argomenti ed arti all’aria aperta…