iginio massari - olio pugliese - La Terra di Puglia

Gli amanti dell’alta pasticceria o i fan di alcuni tra i più noti programmi culinari televisivi non potranno non soffermarsi a leggere queste righe: ebbene sì, stiamo parlando proprio di uno dei maestri della pasticceria italiana ed internazionale: Iginio Massari. Amato e seguito da uno stuolo di fan, temuto come non mai dai concorrenti di tante edizioni di Masterchef Italia, maestro Massari è in queste ore in Terra di Puglia. A fare cos? E come si è espresso in merito alla Puglia? 

Iginio Massari in Puglia a Mesagne

Piemontese DOC, Iginio Massari si trova in queste ore in provincia di Brindisi, per la precisione a Mesagne. L’occasione, quella di un progetto formativo organizzato da Molino Dallagiovanna per operatori del settore ma anche appassionati. L’evento, chiamato R-evoluzione, è stato introdotto proprio da Massari in persona. Il noto pasticcere ha rivolto parole generose di apprezzamento, stima e curiosità nei confronti del territorio pugliese. Ha dunque elogiato l’olio pugliese, i fichi e le mandorle come ingredienti preziosi in pasticceria. Le sue parole non hanno potuto che riempirci di gioia e d’orgoglio, dal momento che La Terra di Puglia fa della sua mission aziendale la ricerca dei prodotti realizzati con le migliori materie prime pugliesi.

LEGGI ANCHE  Specialità pugliesi: alla scoperta dei prodotti sott'olio

La Puglia è un paradiso terrestre

Maestro Massari ha addirittura definito la Puglia un paradiso terrestre. Un paradiso che ricordiamo primeggia nella produzione di olio extravergine di oliva, ma anche di olive da tavola, di carciofi e di pomodori. Una regione, tuttavia, che nonostante la straordinaria estensione territoriale, fa del suo fiore all’occhiello la qualità del prodotto ancor prima dei primati numerici per quantità prodotte.

E dunque, ci piace fare nostre le parole del maestro Iginio Massari, che ci ha visitato oggi in terra di Puglia, ribadendo che sì, la Puglia, ancor più per un pasticcere, ma anche per un gastronauta, è un paradiso terrestre. Lo sapevano bene i pasticceri pugliesi e salentini che nei secoli passati hanno appreso la lezione proveniente dal lontano e medio Oriente, imparando a lavorare e dosare con sapienza miele, mandorle, fichi, ma anche spezie, cioccolato, ma anche olio pugliese.

Un paradiso della pasticceria perfettamente bilanciato che ci riporta nel cuore del Mediterraneo e più in là verso lidi orientali, grazie alle mustaccere, ai tarallini glassati, alle paste di mandorla, ai dolci del Salento che sanno di viaggi in mondi lontani. Cogliamo l’occasione per ricordarvi che i sapori autentici pugliesi evocati dal maestro e da queste poche righe sono sempre disponibili sullo shop online La Terra di Puglia.

LEGGI ANCHE  Un'eccellenza pugliese: l'olio extravergine di oliva