spiagge gay friendly in Puglia, dove sono - Laterradipuglia.it

Spiagge gay friendly in Puglia: dove sono? Vediamo di fare il punto della situazione. Cominciamo subito col dire che la Puglia è una delle più Gay Friendly d’Italia. Non a caso, in regione si organizzano sovente eventi dedicati al mondo LGBTQ+, e non solo. Le spiagge gay friendly in Puglia e in Salento sono innumerevoli, e con esse una rosa di enti, di associazioni e di occasioni di accoglienza dedicate. Se dunque siete in procinto di partire e siete alla ricerca di spiagge gay friendly e di località di vacanza su misura per le vostre esigenze, per un soggiorno più o meno lungo o per un fine settimana, sappiate che la regione ha davvero tutto ciò che fa per voi. In particolare tra le zone della Puglia maggiormente gay friendly spicca il Salento, una zona d’Italia non solo spettacolare dal punto di vista paesaggistico, ma anche particolarmente open minded nei confronti di tutte le persone di qualunque orientamento o interesse. Vediamo allora dove sono le spiagge gay friendly in Puglia.

Dove sono le spiagge gay friendly in Puglia e in Salento

Proponiamo di seguito un elenco delle più note spiagge gay friendly in Puglia anche se, ad onor del vero, ve ne sono davvero molte altre che vanno ben al di là dell’elenco di seguito: si consideri che la Puglia offre la bellezza di 800 km di costa! Ad ogni modo, quelle che andiamo ad elencare meritano sicuramente una visita.

LEGGI ANCHE  A Brindisi l'evento Puglia Underground 2014

Spiaggia di Torre Guaceto

E’ una spiaggia bellissima situata all’interno di una riserva naturale del WWF. E’ davvero un luogo bellissimo, molto tranquillo ed intimo. Per arrivarci dovrete però camminare un po’, ma vedrete che ne vale la pena. Vi trovate uno stabilimento balneare attrezzato e dotato di tutti i servizi.

Sannicardo Garganico

Con la spiaggia di Sannicardo Garganico ci troviamo in provincia di Foggia ed anche in questo caso per arrivare è necessario camminare un po’ tra la profumatissima macchia mediterranea.

Spiaggia di Punta Pizzo, lido G Beach

Con la spiaggia di Punta Pizzo siamo invece in località Gallipoli. Dovete spostarvi in direzione Mancaversa e raggiungere il lido G Beach. Acque cristalline ed un lido attrezzato sono la cornice perfetta per la vostra vacanza in Salento. La pineta retrostante il lido è anche occasione per praticare un po’ di cruising.

Tutta la zona di Punta della Suina – Punta Pizzo è nota per essere meta prediletta di omosessuali ma anche di chi ama praticare il nudismo e il naturismo.

Gallipoli Baia Verde, lido Por do Sol

Il lido Por do Sol sempre a Gallipoli nella rinomata Baia Verde è meta favorita di viaggiatori gay e dalla comunità LGBTQ+. Acque limpide e cristalline, atmosfera rilassata e buona musica sono il mix perfetto per la vostra vacanza in Salento!

LEGGI ANCHE  Tutto Food, è l'Obama day

Spiaggia del Conte di Ayala spiaggia gay e naturista, Campomarino di Maruggio

Spostiamoci in provincia di Taranto e rechiamoci in località Campomarino di Maruggio, presso la spiaggia del conte di Ayala, meta preferita di omosessuali e naturisti. Dune sabbiose, acque basse e tanto relax attirano viaggiatori da ogni dove, ma non è mai troppo affollata.

Spiaggia di Punta Penna Grossa

Siamo nella propaggine settentrionale della riserva di Torre Guaceto, in provincia di Brindisi dunque. La spiaggia è bellissima e il mare quasi caraibico. La pineta retrostante la spiaggia è sempre occasione di incontri interessanti.

Freak Beach, Pietra Egea e Cala Incina due spiagge gay friendly in Puglia vicino a Polignano a Mare

Siamo a due passi dalla località Polignano a Mare, nota per aver dato i natali a Domenico Modugno. La spiaggia in questione è rocciosa, e si trova a Pietra Egea, per la precisione tra Cozze e Polignano a Mare. Un luogo tutto sommato tranquillo anche nel mese di agosto! Analogamente, consigliamo Cala Incina in località Polignano a Mare.

Porto Selvaggio, spiaggia gay e spiaggia naturista

La spiaggia di Porto Selvaggio è frequentata dalla comunità LGBTQ+ ma anche da naturisti e nudisti. Per raggiungerla dovete dirigervi verso Porto Cesareo e parcheggiare all’altezza del locale Fico D’India. Scendete dunque verso il mare a sinistra della torre, verso la grotta del Cavallo e la famosa Baia di Uluzzo.

LEGGI ANCHE  Piccola guida ai lampascioni pugliesi

Oasi Naturale di Torre Calderina, Bari

Proseguiamo la carrellata delle spiagge gay friendly in Puglia segnalando una spiaggia in provincia di Bari, ovvero l’oasi naturale di Torre Calandrina. Qui, per la precisione in località Molfetta, natura selvaggia e una spiaggia con generosi e coreografici ciottoli, creano lo sfondo ideale per le giornate di mare più amate da naturisti e LFBTQ+.

Come detto in apertura le spiagge gay friendly in Puglia sono innumerevoli, abbiamo solamente citato alcune tra le più rinomate, non esitate a scriverci ed a segnalarcene altre! 

Alla scoperta delle spiagge della Puglia