lampascioni fritti - Laterradipuglia.it

I lampascioni fritti sono un piatto tradizionale della cucina italiana, particolarmente diffuso nelle regioni del Sud, come Puglia, Calabria, e Basilicata. Si tratta di un’antica ricetta che utilizza i bulbi della pianta di lampascione, nota anche come “lampagione”, “lampascio”, o “lampione”, appartenente alla famiglia delle Liliaceae. Questo piatto rappresenta un esempio di come la cucina italiana sia in grado di trasformare ingredienti semplici e locali in prelibatezze gustose e apprezzate.

Origini dei lampascioni fritti

I lampascioni sono una varietà di cipolla selvatica che cresce spontaneamente in molte zone dell’Italia meridionale, specialmente nelle campagne e nelle zone collinari. La tradizione di cucinare questi deliziosi cipollotti risale a tempi antichi, quando queste piante selvatiche erano una risorsa alimentare preziosa per le comunità locali che, pensate, li chiamavano in mille modi diversi! La raccolta dei lampascioni avveniva principalmente in primavera, quando i bulbi erano più teneri e gustosi.

Preparazione della ricetta

La preparazione dei lampascioni fritti è relativamente semplice ma richiede alcune fasi specifiche. Ecco come si prepara questo piatto:

Ingredienti

– Lampascioni freschi (bulbi di lampascione)
– Olio d’oliva extra vergine
– Sale
– Pepe nero
– Farina
– Aceto

LEGGI ANCHE  Puglia, piano sociale Famiglie al futuro

Procedimento

  • Per prima cosa, i bulbi di lampascione devono essere raccolti in primavera. Dopo la raccolta, è importante pulirli accuratamente per rimuovere la terra e le radici. Questa operazione richiede tempo ma è fondamentale per eliminare eventuali residui di terra e garantire un sapore pulito.
  • Lessatura. Successivamente, lessateli in acqua leggermente salata con un po’ di aceto. Questa fase serve a renderli più teneri e a eliminare il loro sapore amarognolo naturale. La durata della lessatura può variare, ma generalmente richiede circa 20-30 minuti.
  • Asciugatura. Una volta lessati, metteteli ad asciugare su un canovaccio pulito per eliminare l’acqua in eccesso.
  • Impanatura. Dopo l’asciugatura, i bulbi di lampascione vengono passati nella farina, che crea una crosta croccante durante la frittura.
  • Frittura. Gli lampascioni impanati vengono fritti in olio d’oliva caldo fino a quando diventano dorati e croccanti. Questa fase richiede solo pochi minuti.
  • Scolatura e condimento. Una volta fritti, scolateli dall’olio in eccesso e conditi con sale e pepe nero.
  • Servizio. I lampascioni fritti possono essere serviti come antipasto, contorno o anche come snack. Possono essere accompagnati da una salsa leggera all’aglio o da una maionese casalinga per un tocco di sapore extra.

Caratteristiche e gusto

I lampascioni fritti hanno un sapore unico e apprezzato per la loro combinazione di dolcezza e amarezza. La frittura conferisce loro una crosta croccante che contrasta piacevolmente con la consistenza morbida all’interno. Il gusto può variare leggermente a seconda della zona di provenienza e del loro grado di maturazione.

LEGGI ANCHE  Piccola guida ai lampascioni pugliesi

Valori nutrizionali dei lampascioni fritti

I lampascioni sono ricchi di fibre, vitamine, e minerali essenziali come il potassio. Tuttavia, il processo di frittura aggiunge calorie e grassi al piatto, quindi è consigliabile consumarli con moderazione come parte di una dieta equilibrata.

Conclusioni

I lampascioni fritti sono una prelibatezza tradizionale italiana che rappresenta l’arte culinaria delle regioni meridionali del paese, tra cui naturalmente figura anche la nostra terra di Puglia. La loro preparazione richiede cura e attenzione per garantire un risultato gustoso. Questo piatto è una testimonianza del legame profondo tra la cucina italiana e le risorse locali, dimostrando come ingredienti semplici possano essere trasformati in una delizia culinaria. Se avete l’opportunità di assaggiarli, non esitate a farlo per sperimentare il gusto autentico dell’Italia meridionale.

Lampascioni sott’olio in vendita online

Questi deliziosi cipollotti generosamente offerti da madre natura sono molto amati da tutti gli italiani. In Puglia sono un vero e proprio capisaldo della cucina e della gastronomia locale. La Terra di Puglia li prepara per te già pronti nella versione sott’olio. Se cerchi lampascioni sott’olio in vendita online, non esitare a cliccare sull’immagine sottostante e a fare scorta!

lampascioni sott'olio alla salentina
Lampascioni pugliesi alla Salentina

author avatar
Ilaria Scremin