sciopero studenti pugliesi
Photo by Corriere

Gli studenti pugliesi manifestano in undici piazze

È in corso anche in Puglia uno sciopero da parte degli studenti contro i previsti tagli del Governo: partita da Piazza Umberto a Bari, la manifestazione transiterà poi per Via Andrea da Bari, Corso Vittorio Emanuele e giungerà in Piazza del Ferrarese. Secondo quanto reso noto, l’agitazione dei giovani andrà avanti fino al 17 novembre, data in cui cade la giornata internazionale dedicata alle manifestazioni studentesche.

La protesta dei giovani studenti pugliesi

Durante queste giornate, i ragazzi promuoveranno l’autogestione in diverse scuole di Puglia o, in alcuni casi, le stesse verranno occupate e, in diverse località, si svolgeranno ulteriori manifestazioni in piazza. Ad oggi, le proteste sono in corso a Foggia, Andria, Bari, Ostuni, Monopoli, Brindisi, Mottola, Laterza, Lecce, Taranto e Nardò, e prendono di mira principalmente le nuove misure di risanamento e di austerità introdotte in questo momento di difficoltà economiche. In prima linea c’è il Collettivo studentesco del Liceo Classico Socrate di Bari che, con il suo documento in cui si biasima l’atteggiamento di scarsa lungimiranza e distacco – da parte dello Stato – nei confronti dei giovani e dell’istituzione scolastica, cerca di coinvolgere altri attori nella protesta.