biol-2014-olio-extravergine-di-oliva

Le difficoltà dell’annata 2014 dell’olio

L’anno appena trascorso, è stato segnato senz’ombra di dubbio da notevoli difficoltà per quanto riguarda la produzione di olive e, quindi, anche di olio: ve ne abbiamo parlato a diverse riprese, soprattutto dalla prospettiva dei produttori pugliesi, che grazie ad un andamento generalmente non così negativo come nel resto del territorio italiano, o quanto meno dall’impatto piuttosto limitato rispetto ad altre realtà regionali, si sono anche dovuti confrontare con il rischio di contraffazioni operate da parte di operatori del settore senza scrupoli.

La Puglia protagonista di Olio Capitale a Trieste

Per rimarcare il grande impegno della Puglia nell’assicurare una produzione di olio extravergine di oliva di buona qualità, nella nostra regione i produttori locali si stanno attivando per partecipare alla prossima edizione dell’evento “Olio Capitale“, in programma tra il 7 e il 10 marzo a Trieste, presso la Stazione Marittima. Si tratta di una tappa obbligatoria per una regione come la nostra, che non è stata interessata da cali importanti nella produzione (come è avvenuto per esempio in Liguria, con un calo del 70 percento nella produzione di olive), anche in vista poi dell’Expo 2015 di Milano.