regata-del-gargano-2013

La terza edizione del trofeo 800 Martiri di Otranto

La voglia di mare si fa sempre più forte, con l’avanzare della bella stagione, e a questo proposito, oggi vi riportiamo la notizia che riguarda da vicino un evento per tutti gli amanti delle competizioni marinare: stiamo parlando della terza edizione del prezioso trofeo 800 Martiri, che quest’anno porterà con sé anche un’interessante novità, pronta a rendere ancor più entusiasmante questo appuntamento fisso nell’agenda degli amanti delle regate, vale a dire, una nuova tappa tra Otranto e Brindisi.

Il terzo trofeo 800 Martiri: le novità del 2015

Oltre all’abituale regata tra Erikoussa ed Otranto, quest’anno, grazie anche alla collaborazione del circolo vela di Brindisi, che va ad unire le sue forze e ad offrire la sua competenza (a quest’organizzazione si deve la regata Brindisi – Corfù) e la LNI, gli organizzatori del trofeo 800 Martiri potranno anche vantare nientemeno che la presenza di Paolo Montefusco, rinomato campione. A titolo di precisazione, vi ricordiamo che la regata Otranto – Brindisi si terrà però il 20 giugno, e non il 1314, quando si svolgerà la competizione tra Erikoussa e Otranto.

Per il mondo velico dell’area, si tratta senz’altro di una valida opportunità per porsi come un punto di riferimento nel Basso Adriatico come un attore di primo piano, magari anche per sviluppare nuove sinergie per le future edizioni di un premio che sta diventando sempre più rilevante nel panorama nazionale, grazie all’impegno delle associazioni locali.