Le manifestazioni da non perdere a Bari

L’atmosfera natalizia inizia a percepirsi nell’aria ed anche il calendario degli eventi natalizi inizia a farsi ricco di giorno in giorno. Il comune di Bari, infatti, dà appuntamento alla cittadinanza ed ai turisti con il tradizionale mercatino di Natale: in Bari Vecchia ci saranno ben 30 casette dal 6 al 31 dicembre e 20 chioschi sulla Muraglia tra il Fortino Sant’Antonio e piazza del Ferrarese. Altre 10 casette, invece, verranno collocate in pizza Mercantini e due di queste saranno attribuite alle Onlus. All’interno delle casette vi saranno diversi stand dedicati ai prodotti agroalimentari tipici della Puglia e biologici, ma anche tante bancarelle con prodotti di artigianato a tema natalizio, giocattoli artigianali, abbigliamento, bigiotteria fatta sul posto e molto altro ancora. Le casette saranno aperte al pubblico dalle ore 10:00 alle 22:30 e fino alle 24:00 nella giornata del 23 dicembre.

Tanti divertimenti oltre ai mercatini di Natale 2019

Naturalmente, come potrete ben immaginare, il periodo dei festeggiamenti pre-natalizi vanno a sommarsi pure a quelli del patrono della città di Bari, San Nicola. Proprio per questo, dal 7 al 20 dicembre 2019, presso la Fiera del Levante, ci sarà l’appuntamento con il “Villaggio di San Nicola”, un ampio spazio – considerato addirittura quello più grande al mondo con 6 mila metri quadrati) per raccogliere tante attività connesse alla solidarietà, rispetto dei diritti e dialogo e condivisione tra i popoli. Le persone potranno avere accesso agli spazi il 7, l’8, 14, 15, 19,20 dicembre 2019 dalle ore 10:30 alle 20:30 e l’ingresso è gratuito. San Nicola in compagnia degli elfi, gnomi e giocolieri incontrerà i bambini e vi saranno momenti dedicati ai racconti di storie ed aneddoti misteriosi, ma anche ci saranno anche spazi per il laboratorio creativo, di cucina ed educativi, oltre a spettacoli e concerti.

Ad ogni modo, il villaggio di San Nicola sarà diviso in diverse aree, quella de “Il mondo di San Nicola” con la casa di Santa Claus, la Stanza dei desideri, l’Ufficio postale (per consegnargli le lettere), l’angolo del Baratto dei giocattoli, la Piazza delle storie e delle tradizioni, la Fabbrica di cioccolato, sorprese 4.0 e la Strada dei diritti e poi “Cucina del mondo”. La “Piazza della creatività”, invece, sarà un’area dedicata ai giochi dove pure gli adulti avranno un ruolo e ci saranno pure aree medievali. La quarta zona è “Orto fantastico” dove ci saranno spazi per artisti di strada e spettacoli e, per finire “Dal mare alle terre” con AssoGal Puglia e Gal Ponte Lama.

Le luminarie in Via Manzoni a Bari

In Via Manzoni a Bari, poi, saranno allestite delle tende luminose, dove si creerà un’atmosfera decisamente affascinate per tutti gli ospiti della città. L’appuntamento con il Villaggio e La Casa di Babbo Natale prevederà ogni giorno spettacoli, laboratori, attività ludiche, proiezioni di film e concerti dal 6 dicembre al 6 gennaio 2020.