faro punta palascia salento otranto

Punta Palascia, splendore di Puglia

Uno dei luoghi simbolo tra i più apprezzati di tutta la Puglia, indubbiamente, è la località di Punta Palascia in provincia di Lecce: situata nel comune di Otranto – Capo d’Otranto è un altro nome con cui viene chiamata la zona – si tratta di un luogo prediletto dal turismo per la bellezza paesaggistica, il cui omonimo faro, è stato pure sottoposto a tutela da parte della Commissione Europea. Punta Palascia è un luogo simbolo anche perché segna sulle carte nautiche, secondo le convenzioni marittime, l’inizio e la fine rispettivamente del mar Ionio e Adriatico.

Il meglio della Puglia a Punta Palascia

La bellezza di Punta Palascia sta nella qualità dell’ambiente, che si offre al visitatore incontaminato e bellissimo: la presenza delle rocce, il verde dei campi attorno e un mare limpidissimo, sono le caratteristiche che rendono Punta Palascia uno dei luoghi simbolo di tutta la provincia di Lecce. Punta Palascia è del resto famosa in Puglia, ma anche in tutta Italia, perché essendo il punto orientale più estremo diviene un punto d’incontro per brindare a Capodanno, considerando che l’alba sorge un attimo prima rispetto a tutte le altre località italiane.

LEGGI ANCHE  Andria ospita il Premio Biol 2013

Nelle vicinanze

Se siete nelle vicinanze vi consigliamo anche di fare un salto alla cava di bauxite dove potrete scattare delle foto veramente fantastiche e nelle vicinanze visitare anche la torre del serpente.

Torre del serpente Otranto