esocialbike-puglia

esocial bike, la bicicletta smart made in Puglia

La Puglia è una regione capace di incantare anche per la capacità tecnologica delle sue aziende: oggi vi parliamo della Sitael, che ha realizzato dei chip per il laboratorio Mars Rover Curiosity, e che ha presentato una bici elettrica innovativa, dal nome esocial bike, che è stata presentata anche in presenza di Edward Benjam, un’autorità nell’ambito dei veicoli elettrici, tant’è vero che è presidente della Light Electric Vehicle Association.

L’innovazione di eSocial Bike: web e tecnologia

La bici elettrica eSocial Bike è contraddistinta da un sistema di comunicazione tra produttore, venditore e utente, che consente di tenere sotto controllo il funzionamento della stessa, in modo particolare per quanto riguarda batteria e motore. Lavorando attraverso il bluetooth dello smartphone, un sistema cloud e una rete di check, eSocialBike esamina costantemente cento aspetti del funzionamento e, oltre a ciò, permette anche di condividere attraverso social network i percorsi e la posizione, indicando anche il quantitativo di Co2 che non è stata prodotta grazie allo spostamento eco sostenibile. ESocial Bike arriverà sul mercato nel 2014, prodotta da eFlow, A2B, Wayel e Green Spark.