festival-cinema-indipendente-foggia

Il tredicesimo Festival del Cinema Indipendente di Foggia

Gli appassionati di cinema saranno felici di sapere che domani, sabato 22 e domenica 23 marzo, avrà luogo l’appuntamento con l’anteprima del Festival del Cinema Indipendente di Foggia: il festival vero e proprio si svolgerà tra il 29 marzo e il 5 aprile prossimi, e sarà un’occasione unica per prendere visione dei progetti cinematografici girati nella nostra regione, come del resto, dei cortometraggi scritti da cineasti pugliesi o che, comunque, hanno un legame con la nostra terra, come nel caso di quegli artisti del ciak che hanno scelto di trasferirsi in Puglia.

Alcuni titoli della tredicesima edizione del Festival del Cinema Indipendente

Tra le opere in calendario per il Festival del Cinema Indipendente di Foggia 2014 – per l’anteprima di questo week-end che si terrà presso la Sala Farina del Cineporto di Foggia – ci saranno nella giornata di sabato: Lassù in Germania (documentario di Dario Dalla Mura/Elena Peloso); La terra (Lucio De Candia); La Superstar (Kristina Srkyte/ Grandemente); Ginill è murt (Piero Cammuso); Alle corde (Andrea Simonetti). Domenica sono invece in programma: Suonatori di tarantelle (Giuseppe Totaro); Blow Flow (Giulio Neglia) Inassenza (Domenico De Orsi); Nella terra (Angelo Maci); Volti (Antonio De Palo); Dolce sapore pizzicato (Ferruccio Castronuovo); La Paposcia (Michele Afferrante) e, infine, Principessa (Vito Marinelli).