come fare la passata in casa - LaTerraDiPuglia.it

Ecco dove puoi trovare un’ottima passata di pomodoro di Puglia

Oggi parleremo della nostra passata di pomodoro di Puglia, una conserva che oramai viene utilizzata veramente da tanti per la preparazione di un primo piatto oppure anche di un secondo, sia a base di pesce che a base di carne. La passata di pomodoro salentina ha il vantaggio di esser prodotta esclusivamente con materia prima raccolta proprio dal territorio pugliese: in questo modo, si può assaporare il gusto intenso e genuino del pomodoro maturato sotto il sole della Puglia. La raccolta dei pomodori, che avviene durante luglio ed agosto, consenti dunque di avere un’ottima passata di pomodoro salentina da consumare in diversi modi, inclusi anche quelli più originali: ad esempio, perché non fare un’ottima pizza?

Come viene fatta la nostra passata di pomodoro di Puglia

Come avrete capito, la nostra passata di pomodoro di Puglia viene preparata con estrema attenzione e la scelta dei pomodori rappresenta sicuramente una fase molto importante per la buona riuscita. I campi di pomodori sono coltivati a partire dal mese di Aprile e, successivamente, con l’arrivo dell’estate si procede poi alla vera e propria raccolta a mano. Gli stessi frutti carnosi e succosi sono poi lavorati freschi, in maniera artigianale, così da poter offrire il massimo in tavola. Dopo esser scottati, passati ed invasati con del profumato basilico fresco, senza l’aggiunta di sale, la passata di pomodoro alla manta è pronta per la pastorizzazione così da offrire i sapori ed i profumi tipici di quella appena raccolta e cucinata. In soli 5 minuti potrete utilizzarla per preparare un piatto gustoso, presentando così ai vostri commensali una delizia arricchita dalla salsa pugliese. Il nostro prodotto vi farà pensare immediatamente alla tipica salsa preparata dalla nonna, quella che durante le domeniche dei pranzi in famiglia inondava ogni stanza di dolcezza ed amore.